Samsung dispone di oltre 28 miliardi di dollari da spendere a proprio piacimento

9 maggio 201319 commenti

Nelle scorse settimane vi abbiamo mostrato i risultati finanziari di Samsung; in seguito al grandissimo aumento di profitti da parte dell'azienda, in molti hanno voluto calcolare quale fosse la disponibilità di "denaro in contante" da parte di Samsung. In base a quanto dichiarato alla fine del Q1 2013, l'azienda ha una disponibilità di 40 miliardi di dollari, che scende a 28,5 miliardi dopo aver sottratto i debiti.

Le cifre elencate portano Samsung al secondo posto delle aziende tecnologiche per profitti e disponibilità economiche nell’immediato, dietro naturalmente alla perenne capolista Apple. Tuttavia la situazione potrebbe presto cambiare nel breve periodo, l’azienda di Cupertino ha recentemente iniziato a pagare i dividendi, acquisire nuove realtà e ciò ha portato ad una diminuzione della liquidità.

Samsung, dal canto suo, ha annunciato al Wall Street Journal che gli oltre 28 miliardi di dollari verranno utilizzati per “investimenti sostenibili per le aree come le infrastrutture, R&S e marketing, che aiuteranno l’azienda a consolidare o aumentare la competitività“. La domanda è stata evitata, ma ci potremmo anche aspettare investimenti nell’acquisizione di altre società. Voi che pensate?

Loading...