Samsung dovrà pagare 930 milioni di dollari ad Apple: nessun ban in vista per i Galaxy

7 marzo 201485 commenti

Da molti anni siamo ormai abituati a sentire parlare della grande sfida tra Samsung ed Apple non solo grazie ad ottimi smartphone ma anche per le battaglie legali. Nonostante i precedenti che avevano accusato Samsung e che avrebbero potuto causare grosse perdite sul mercato smartphone, durante le ultime ore sarebbe arrivata una prima ottima notizia.

Samsung dovrà pagare ad Apple la grossa multa da 930 milioni di dollari ma fortunatamente è stato bloccato il ban di 23 smartphone Android, richiesto in precedenza dal colosso di Cupertino.

Il ban verso i device Galaxy del produttore sud-coreano sarebbe stato annullato, anche perchè molti di questi smartphone sono ormai fuori commercio. Nonostante ciò a Samsung non resterebbe che pagare la grande multa.

Ovviamente non finisce qui, infatti alle porte troviamo una nuova battaglia legale, poichè quest’ultimo avrebbe deciso di fare ricorso affermando che la multa sarebbe stata calcolata in modo sbagliato.

Secondo quanto rivelato dall’ormai celebre giudice Lucy Koh, le prove presentate da Apple in merito al pinch-to-zoom, double tap per lo zoom e snap back non rappresenterebbero prove concrete della violazione di tali brevetti, ma semplicemente un maggiore interesse dai consumatori verso dispositivi che portano queste funzioni.

Insomma la guerra tra i due colossi non è ancora finita e non ci resta che attender lo svolgimento di questa nuova battaglia.

 

Loading...