Samsung: i futuri device saranno fatti in lega “Metal 12”

15 gennaio 20184 commenti

I nuovi Notebook 9 sono stati realizzati da samsung in Metal 12, una nuova lega di alluminio e magnesio, estremamente leggera e resistente. La compagnia sudcoreana ha già registrato il termine Metal 12: i documenti allegati ne suggeriscono l'utilizzo per smartphone e wearable.

METAL 12, LA NUOVA LEGA SAMSUNG

Samsung ha introdotto la nuova lega di magnesio e alluminio con la nuova serie di Notebook 9. Il nuovo materiale risulta essere molto più leggero e resistente rispetto ai materiali tradizionali, e per questo potremo trovarlo non solo sui laptop ma probabilmente anche su smartphone e smartwatch.

samsung

Il colosso sudcoreano ha infatti registrato il nome del nuovo materiale al European Union Intellectual Property Office: nella documentazione allegata è presente una lista di device che potrebbero essere realizzati utilizzando tali materiali. La lista include davvero tanti dispositivi, tra cui appunto smartphone e device indossabili.

In rete circolano da un po’ di anni rumor circa l’utilizzo del magnesio nella realizzazione di smartphone da parte dell’azienda sudcoreana: ultima in ordine di tempo una versione speciale di Galaxy S7, che sarebbe dovuta arrivare sul mercato con telaio in magnesio.

Leggi anche LG G7: doppia fotocamera anteriore e cornici ridotte

Molto probabilmente però Metal 12 non sarà utilizzato su Galaxy S9 né su Note 9: il brevetto copre la proprietà intellettuale dietro il nuovo materiale, ma non contiene nessuna informazione circa l’utilizzo futuro effettivo. La domanda al momento quindi è: quando Samsung deciderà di utilizzare Metal 12 per gli smartphone?

Loading...
  • sanio

    ormai samsung è diventata la apple del web…prima doveva lanciare sul mercato i flessibili.poi gli arrotolabili ora in lega.il prossimo articolo?stiamo andando sul ridicolo come articoli rumors

    • icaro

      Della serie come sputtanare un marchio

    • Enrico

      Un rumors non ha fondamento, qui si parla di un brevetto per una nuova lega che esiste realmente è ben diverso, se verrà usata o meno chi lo sa però esiste. I device flessibili sono stati presentati agli investitori pochi giorni fa al CES e quindi anche loro esistono. Dove la vedi la somiglianza con Apple? Non mi pare che ci sia scritto da nessuna parte “il 30%più potente con il 46% di produttività in più rispetto a prima” o stupidaggini simili.

  • obroni

    In passato ho avuto un T39 Ericsson e se non sbaglio il frame era di magnesio. Telefono indistruttibile e innovativo all’epoca.