Samsung Galaxy A5 (2018) riceve la certificazione da parte dell’FCC

12 novembre 20172 commenti

Negli ultimi giorni stiamo assistendo ad un tornado di rumors riguardanti i nuovi device Samsung e nelle ultime ore è arrivato un nuovo aggiornamento in merito al Samsung Galaxy A5 (2018).

A quanto pare il Galaxy A5 (2018) ha ricevuto la certificazione da parte dell’agenzia governativa che regola le comunicazioni in USA, la FCC.

Come possiamo vedere dall’immagine, viene riportata la sigla che identifica il device SM-A530N ma purtroppo non c’è alcuna traccia di ulteriori informazioni che possano confermare le varie indiscrezioni che stanno circolando in rete. Stando a queste indiscrezioni, il nuovo device di casa Samsung potrebbe essere alimentato da un SoC Exynos 7885, che lavorerà affiancato da 4 GB di memoria RAM e sarà dotato di connettività BT 5.0. Per quanto riguarda il display, sul sito HTML 5 test è apparso il device sotto il codice SM-A530N da cui si può leggere che la risoluzione è di 412 x 846. Sebbene questo dato non sia confermato, ci porta comunque a pensare che il display possa essere tale da ricoprire buona parte della zona anteriore del dispositivo. In rete è apparso anche un video che vede protagonisti sia la versione A5 che la versione A7 e notiamo che il sensore di impronte digitale è collocato sul retro, molto probabilmente a causa della scelta fatta sul display.

Come di consueto il colosso sud coreano annuncia i nuovi device della Gamma A all’inizio dell’anno, quindi non ci resta che attendere nuove notizie in merito.

Loading...
  • Chissà a quale modico prezzo?

  • PiErre60

    412 x 846 ???? Ma è un Display assolutamente insufficiente per un A5. Un Full-HD sarebbe la norma per uno Smartphone della serie A.
    Sicuri che non sia una “svista”?