Samsung Galaxy Note 10.1 protagonista di un nuovo video

17 giugno 201213 commenti

Non solo l'ASUS PadFone, presentato lo scorso Febbraio durante il Mobile World Congress di Barcellona ancora oggi non ha debuttato nei nostri negozi, ma almeno è stato confermato e ne conosciamo tutte le principali caratteristiche. C'è un altro tablet Android che dallo scorso Febbraio sembra essere stato abbandonato e dimenticato anche dal proprio produttore, anche se non è realmente così, parliamo del Samsung Galaxy Note 10.1, il quale grazie ad un restyling ha tardato il suo arrivo nei nostri negozi ed ancora oggi non abbiamo notizie sul suo arrivo; per fortuna degli utenti messicani ci hanno riportato un piccolo video di presentazione.

Le grandi novità del restyling di Samsung sul Galaxy Note 10.1 erano state svelate alcune settimane fa, cioè il processore quad-core Exynos 4 (il medesimo che troviamo su Galaxy S III) ed anche lo slot per inserire la sua S-Pen.

Proprio quest’ultima potrebbe riservare interessanti novità per tutti noi come possiamo notare nel seguente video girato in Messico (facilmente intuibile dal logo Telcel sullo sfondo del tablet).

Ecco il video:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=O-8og6ldkgA&hd=1

Avete notato qualche piacevole sorpresa che finora non conoscevamo? Intorno al minuto 1:05 sul display del tablet appare un grande tastierino numerico. Cosa potrebbe significare? Supporto per SIM e quindi disponibile nelle varianti Wi-Fi e Wi-Fi/3G; oppure potrebbe trattarsi della nuova S-Pen progettata dal colosso sud-coreano e che ci potrebbe permettere di effettuare telefonate.

Sicuramente sarebbe un ulteriore caratteristica che tutti noi vorremmo ritrovare nel nostro tablet Android, ma ciò potrebbe ulteriormente influire sul ritardo del Galaxy Note 10.1.

Vi terremo aggiornati.

 

1005€
Samsung Galaxy Note 10.1
SU
A SOLI
Loading...
  • iammabbella

    Bellissimo, ci puoi fare i disegnini con pennarello, wooow!!
    Utilissimo, poi è bello portatile, ci potrai sicuramente vedere film col suo grande schermo, e poi puoi pure navigare su internet, tenendolo in mano 2 ore e sfondandoti il polso.
    Belli questi tablet, proprio utili, non c’è che dire.

    • dragondevil

      è ovvio…
      attualmente i tablet sono utili come un 3310 che non manda messaggi e non chiama, e questo perchè i programmi business sono si e no 4, e rispetto alle versioni per computer/mac sono fatti anche male…
      poi se non sbaglio il prezzo di questo tablet si aggira sui 600€…ma stiamo scherzando?? 600€ solo per disegnare e navigare in internet??
      fortuna che google inizierà a vendere tab economici, così tutti gli altri (forse) si daranno una svegliata e abbasseranno i prezzi esorbitanti a cui vendono i prodotti!!

      • maurizio mugelli

        indubbiamente quando per 200 euro puoi prendere roba tipo il cube 30gt (cpu dual core cortex g9 1.6ghz , mali 400 quad core, display ips da 10.1″ 1280×800, 16gb storage+ 1 gb ram ecc…) spendere 600 euro per avere poco in piu’ non e’ proprio giustificabile – d’altra parte se riescono a venderlo buon per loro, basta ci siano alternative economiche per chi vuole scegliere.

      • Rabarama

        Resta che ad oggi non esiste un sistema digitale che sostituisca in toto un blocco di carta che ad un convegno, ad un corso, in una riunione o dai clienti resta ancora il sistema più comodo e libero per prendere appunti. Da felicissimo utilizzatore del note da 5 pollici penso che il suo gemellone potrebbe essere il primo degno sucessore di carta e matita.

        • dragondevil

          ti dirò, ma io ho provato il note, ma non riuscivo ad essere veloce nel prendere appunti all’università come lo sono con una tastiera per computer (macbook nel mio caso)…quindi io penso che se devi prendere appunti in modo veloce un note (anche da 10″) sarebbe più che scomodo, poi se prendi appunti ogni tanto e hai tutto il tempo che vuoi allora la cosa cambia, e anche li trovo inutile il note in quanto perchè spendere 600€ quando con la stessa cifra compro carta e penna x gli appunti x ben 3 generazioni??

          • Rabarama

            Sicuro oggi anch’io scrivo più velocemente con una qwerty che con la penna ma gli appunti sono spesso schemi, collegamenti, sottolineature, schizzi. Con il note hai in piú i copia incolla diretti da app foto e browser.E quando hai fatto il tutto è immediatamente salvabile copiabile condivisibile etc etc. Usandolo da un po’ il 5 pollici é giá diventato per me uno strumento eccezionale con l’unico difetto che ha le dimensioni di un postit. Se gestiranno bene il fatto che appoggiar la mano su schermo non influisca sul tratto della penna potrebbe essere mio, così potrei usare quello e tornare ad avere in tasca un cell di dimensioni normali (e magari con ics capito samsung?)

          • arkaboy

            Ciao io ho il Note prova ad installare jotter fatto dalka Samsung per Note risolverai il problema della mano perchè questa applicazione ti permette di poggiare la mano mentre scrivi o disegni senza alcun problema

  • maurizio mugelli

    Considerando che tutti i SoC moderni hanno il modem 3/4g integrato e quindi che l’unica differenza fra un tablet con o senza 3/4g stia nel fatto che le antenne siano o meno collegate (cosa che ti fanno pagare minimo minimo 100 euro), non vedo dove sia il problema…

  • frankie

    asus Padfone ed ho tutto

    • maurizio mugelli

      bisogna vedere il prezzo, se mi costa quanto un tablet completo + uno smartphone equivalente inizia ad essere molto meno interessante…

  • Pingback: Samsung Galaxy Note 10.1 protagonista di un nuovo video | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Giuseppe

    e infatti li’ rimane! Ngopp o tabellon pubblicitario

  • Pingback: Samsung Galaxy Note 10.1: ecco due primi video hands-on - Emporio Grassi Blog — Emporio Grassi Blog()