Samsung Galaxy Note 10 e Note 10+ ufficiali: preordini aperti da 979€ | HANDS ON

7 Agosto 2019Nessun commento

In diretta da New York, Samsung ha appena svelato il nuovo Galaxy Note 10+ e, per la prima volta, la sua variante più piccola Galaxy Note.


GALAXY NOTE 10+

Galaxy Note 10+ è sicuramente la versione di punta e quella che coinvolgerà maggiormente la clientela di Samsung. Misura 77.2 x 162.3 x 7.9mm con un peso di 196g e un display tutto nuovo Cinema Infinity AMOLED da 6,8″ con risoluzione QHD+ @60Hz; si tratta di un pannello quasi totalmente privo di cornici, interrotto unicamente dal piccolo foro, in posizione centrale, che ospita la fotocamera frontale. Va ricordata la certificazione HDR10+ e il Dynamic Tone Mapping, in grado di offrire una gamma cromatica più ampia e una luminosità maggiore.

Sotto la scocca troviamo il nuovissimo processore made-in-Samsung Exynos 9825, il primo realizzato tramite un processo produttivo a 7nm EUV (Extreme Ultraviolet Lithography) accompagnato da 12GB di RAM e 256 o 512GB di memoria interna, espandibile tramite microSD fino a 1TB. Da segnalare la batteria  più capiente (da 4300mAh) e il più ricco comparto fotografico: ai tre sensori presenti anche sulla versione standard, si aggiunge una fotocamera VGA DepthVision.

A promettere molto bene è la realizzazione di video, grazie a funzioni come Video Fuoco Live (che permette di regolare la profondità di campo così da sfocare lo sfondo e mettere a fuoco il soggetto), Audio Zoom (grazie al quale è possibile amplificare l’audio interno al video allontanando invece il rumore di fondo) e il Super Stabilizzatore, oltre alla possibilità di effettuare l’editing dei filmati tramite S Pen.

Altra funzionalità interessante è 3D Scanner, grazie alla quale il dispositivo può eseguire la scansione di un oggetto (di dimensioni comprese tra 10x10x10cm e 80x80x80cm) e trasformarlo istantaneamente in un rendering 3D mobile.

La nuova S Pen progettata da Samsung prevede poi  nuove interessanti funzioni, come le nuove Air Actions (il cui SDK è stato aperto agli sviluppatori di terze parti) con cui è possibile controllare lo smartphone tramite gestures effettuate senza toccare il display.

Ricordiamo, infine, la presenza di Samsung DeX, e l’integrazione, direttamente nel pannello rapido, di un collegamento rapido a Windows per collegarsi al proprio PC.

GALAXY NOTE 10

Note 10 presenta un Cinema Infinity display AMOLED da 6,3″ con risoluzione FHD+ @60Hz in una cornice di soli 71.8×151.0x7.9mm, con un peso di 168g.

Invariato il nuovo processore Exynos 9825, mentre il taglio di memoria disponibile sarà solo uno: 8GB di memoria RAM e 256GB di memoria interna non espandibile. Ridotta anche la batteria che ha una capienza pari a 3500mAh ed è in grado di supportare la ricarica rapida a 25W e di condividere la carica a 15W.

Sul retro dello smartphone troviamo una tripla fotocamera: una Ultra Wide da 16MP e f/2.2, un sensore grandangolare da 12MP e f/2.4 e un teleobiettivo da 12MP e f/2.1.
Il sensore frontale è invece in grado di scattare foto a 10MP,  possiede un’apertura focale f/2.1 e integra la modalità notte.

Samsung Galaxy Note 10 sarà disponibile nelle colorazioni Aura Black e Aura Glow al prezzo di 979€.

Prezzi e disponibilità

Galaxy Note 10+ con 256GB di memoria interna sarà disponibile nelle colorazioni Aura Glow e Aura Black al prezzo di 1129€, mentre saranno necessari 1229€ per accaparrarsi la versione da 512GB di memoria interna, che sarà disponibile (solo sul sito ufficiale Samsung) anche nella colorazione Aura White.

Galaxy Note 10+ 5G sarà invece acquistabile al prezzo di 1229€, nella sola colorazione Aura Black e nel solo taglio da 256GB di memoria interna.

I preordini per i nuovi Note 10 iniziano oggi, 7 agosto, e si concluderanno il 22 agosto.

Potrete, inoltre, acquistare i due smartphone con uno sconto massimo di 400€ dando in permuta il vostro usato grazie al programma di supervalutazione, attivo fino al prossimo 30 settembre. Potrete ottenere una valutazione del vostro usato nei punti vendita aderenti oppure visitando questa pagina. Se invece preferite non acquistare subito lo smartphone potete approfittare della formula di noleggio a lungo termine Samsung Smart Rent, grazie alla quale potrete mettere le mani sul device che preferite pagando un canone mensile, con la possibilità di sostituirlo dopo un anno. Samsung Smart Rent include anche una copertura assicurativa contro danni accidentali e furto. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla pagina dedicata sul sito ufficiale del produttore.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com