Samsung Galaxy Note Pro 12.2: ecco una nuova immagine e nuove informazioni sulle caratteristiche

20 dicembre 201329 commenti

Dopo tante voci ed indiscrezioni sembra che sia sempre più vicino l'arrivo sul mercato di un nuovo tablet Android con display oltre i 10 pollici. Parliamo di un Samsung della famiglia Note, semplicemente il tanto chiacchierato Galaxy Note Pro 12.2. Quest'ultimo durante le scorse ore si è mostrato in una nuova immagine, ma le informazioni non finiscono qui.

Oltre l’immagine che lo ritrae assieme al suo fratello minore Galaxy Note 10.1 2014 Edition, il nuovo Galaxy Note Pro, conosciuto con il nome in codice SM-P900, dovrebbe essere dotato di:

  • Display LCD IPS WQXGA con risoluzione 2560×1600 pixel
  • 3GB di RAM
  • Android 4.4 KitKat
  • Batteria da 9500mAh
  • 750 grammi di peso
  • Processore Octa-core Exynos o Snapdragon 805

Sicuramente un ottimo tablet che potrebbe segnare ufficialmente il debutto sul mercato dei nuovi SoC di Samsung o Qualcomm.

Non ci resta che attendere maggiori informazioni e forse un appuntamento durante il CES 2014 di Las vegas.

 

Loading...
  • sergio

    da possessore di un ottimo Note3, io credo che più aumenti lo schermo, più android scade. android va bene sui cellulari, ma su tablet secondo me fa pena. e non parlo solo del sistema ma anche delle varie app che se allarghi lo schermo svalvolano di brutto.

    • Kappa

      Non sono proprio d’accordo. Ho un Nexus 10 e non ho mai avuto app che “svalvolano di brutto”, anzi. E’ ancora un missile e non ho mai notato nessuna difficoltà. Ha la stessa risoluzione 2560×1660 che è impressionante (lo uso al posto degli spartiti) e non posso che dirne bene. Rispetto al mio LG L9 che in 5 minuti finisce la memoria è proprio tutto un altro pianeta.

      • DJOKER

        È proprio del N10 che si parla. Andiamo, la navbar sotto occupa un accidenti, non vi è una benche minima funzione dedicata, nemmeno la divisione della tastiera in landscape! Secondo me, e lo dico da possessore deluso di N7, i tablet vanilla hanno ancora MOOOOLTA strada da fare.

      • xpy

        Purtroppo non è delle caratteristiche o della fluidità che si parla ma il fatto che si ha un cell gigante e non un tablet

    • cesco

      credo sia semplicemente ora di introdurre una sezione apposita per tablet un po’ come accade in appStore, mi chiedo perché tutti quanti continuino a snobbare i tablet Android.
      Io ho uno smartphone HTC One che adoro poi ho un iPad 3 che non è del tutto da buttare e ultimamente in casa è arrivato anche un Asus memo pad FHD 10che sarebbe proprio carino se l’interfaccia Android fosse ottimizzata per stare anche su display così grandi, invece si ha sempre l’impressione di avere un telefonino con monitor troppo grande e sfruttato male.
      È un vero peccato!

      • l’808 batte ogni android

        perché se ne fregano, fanno due app in croce e male, tutte uguali fra loro e vendono perché la base android è grande, quantità anziché qualità, intanto ci sono aziende come samsung che fregano le persone facendo dei telefoni senza parte telefonica con schermo da 12″ e li chiamano tablet.

        • cesco

          onestamente non mi piace questo tono che non apporta sostanzialmente nulla di interessante alla discussione, oltretutto ti sei limitato a ripetere in modo polemico quello che avevo già scritto io ossia che l’interfaccia non è curata e ottimizzata per tablet e le applicazioni neanche.

    • xpy

      Io da note 10.1 (ILprimo )l interfaccia samsung riesce a gestire bene la dimensione e nell uso quotidiano non ti sembra di usare un cell

  • goldenboy

    ma un 9″, o comunque sotto i 10, in formato 4:3 o 16:10 ?
    invece di fare tablet di dimensioni notebook che sono useless.

    • Kappa

      Io uso molto il tablet al posto degli spartiti musicali e adesso ho un 10″.
      Devo dire che se ci fosse stato quella volta ci avrei fatto un pensierino, però effettivamente è una necessità un po’ di nicchia!

    • nonnonanni

      Mah un note da 8 pollici esiste se ti interessa, è coetaneo del 10.1

  • Pingback: Samsung Galaxy Note Pro 12.2: ecco una nuova immagine e nuove informazioni sulle caratteristiche - WikiFeed()

  • Pingback: Samsung Galaxy Note Pro 12.2: ecco una nuova immagine e nuove informazioni sulle caratteristiche | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • momentarybliss

    per chi lavora in editoria già il galaxy note 10.1 è una manna, ad esempio si possono correggere le bozze sul pdf e rispedirle direttamente via mail senza stampare una sola pagina di carta. questo nuovo tablet da 12,2 pollici e con quella mega batteria è un ulteriore passo avanti. se il prezzo non sarà indecente un pensierino ce lo faccio

    • Antonio Novelli

      invece penso che il prezzo sarà molto indecente, purtroppo.

      • carlomangano

        ma compratevi un ipad air se avete tutti questi soldi,scemi.

        • Antonio Novelli

          Scemo a chi? ognuno spende i propri soldi come meglio crede. Tu non sei nessuno per giudicare. Ti piace l’ipad air? Bravo,complimenti, un altro utente preferisce il tablet by Samsung? se si trova bene perché andargli contro?!
          mha… la gente non sta bene.

          • carlomangano

            ok

          • l’808 batte ogni android

            scusa ma uno che prende l’ennesimo tablet con un hardware inutile , lo stesso sistema operativo e le stesse app ottimizzate (sempre che si possa dire la parola “ottimizzate” di fianco a qualcosa che concerne android) solo per i telefoni, è uno scemo.

          • Antonio Novelli

            ma a te cosa cambia? spiegamelo adesso. hardware inutile? parla il professore, cosa ci sarebbe di poco utile scusa? stesso sistema operativo? lasciamo stare va.

  • Jane

    Secondo me è un’ottima scelta di marketing. Dato che esistono cellulari sempre piu vicini ai 6″ servono tablet piu grandi dei classici 7. 8 per il tablet ‘da svago’ rendono meno appetibile il tablet da 10. Quindi, se nel 2011 era piu normale avere un cellulare, un tablet piccolo ‘da svago’ o un tablet grande ‘da lavoro’, quindi 4 + 7 o10, ora ci spostiamo verso una fascia di 5, 8 E 12.

    Questo significa che dopo aver lanciato la moda/necessità di avere un tablet (ovvero un doppione del telefono con schermo grande, che se hai un cellulare piccolo può avere la sua utilità) ora provano a farcene comprare due. Ammiro la furbizia. Nella mia università se ti fai vedere con un tablet da 7 i professori e gli assistenti lo considerano un giocattolo, uno da 10 lo considerano professionale. Personalmente prenderò un tablet da 7, 8, 10 o 12 in base alle necessità del momento quando il nexus 7 nonfunzionerà piu, prima sarebbe inutile

    • cesco

      Condivido in parte la tua considerazione e credo che tu abbia ragione sulle intenzioni del marketing tuttavia mi permetto di aggiungere una piccola considerazione ossia due o tre anni fa il tablet serviva per fare quello che non riuscivi a fare con il telefono in quanto il display era troppo piccolo. In questi pochi anni le caratteristiche di questi device sono migliorate al punto da fare concorrenza al computer quindi essendo cresciuta la dimensione dei telefoni non ci sarebbe più stato bisogno del tablet quindi il tablet ora non fa più “concorrenza” ai telefoni ma ai portatili solo che per farlo ha bisogno di crescere ancora un paio di pollici fino a 12 o 13 :-)
      Sotto questo aspetto bisogna ammettere che Microsoft con il SurfacePro che ha una normale intera versione di Windows è un passo avanti a tutti anche se l’implementazione forse non è delle migliori.

  • Flipz77

    Io continuo a non capire il perchè di quegli orrendi tasti fisici su un tablet… Ok che bisogna far capire agli utonti che “è un Galaxy”, però sono veramente scomodi oltre che un pugno in un occhio… Vabbe’ che Samsung non ha mai brillato per design -.-

    • cesco

      mi sembra che HTC e anche Apple che invece per design brillino e come usino entrambi i tasti fisici e io personalmente detesto quando non ci sono perché portano via spazio sul display ed è una cosa che odio con tutte le forze poi non mi piace Samsung per via delle sue interfacce e i menu macchinosi ma se dovessi comprare un tablet adesso probabilmente sarei costretto rivolgermi proprio Samsung per via dei tasti fisici. (attualmente ho un iPad 3 che però ha troppe limitazioni per l’uso che vorrei farne)

      • Flipz77

        Infatti non ho nè HTC (di cui ho sempre ammirato il design, specialmente 2011-2012) nè Apple (lungi da me!)… E comunque pensi seriamente che i tasti a schermo tolgano spazio su un 12″? Io li uso su un 4.7″ ;)

        • cesco

          Si… sarà una mia tara mentale però proprio non li sopporto non sopporto la banda scura non sopporto i pulsanti non sopporto il fatto che ogni tanto ci siano e ogni tanto spariscano per far spazio ad applicazioni fullscreen, non sopporto di non sapere mai dove andare precisamente col dito senza doverci guardare.. è una cosa insopportabile per i miei gusti! pensa che io detesto anche solo il fatto che i pulsanti fisici Samsung spengano la retroilluminazione troppo spesso abituato a quelli HTC disegnati in bianco su nero e sempre retroilluminati quando è buio.
          come ultima cosa direi che su un 12 pollici probabilmente occuperanno una banda di spazio che sembrerà ancora più insopportabile in quanto manterrà una proporzione adeguata per poterli cliccare comodamente con un dito mangiando di fatto almeno un centimetro di display per tutta la lunghezza.

  • Pingback: Samsung Galaxy Note Pro: ecco una nuova presunta immagine del tablet – Androidiani()

  • Pingback: Samsung Galaxy Note Pro: ecco una nuova presunta immagine del tablet - WikiFeed()

  • Pingback: Samsung Galaxy Note Pro: ecco una nuova presunta immagine del tablet | Notizie, guide e news quotidiane!()