Samsung Galaxy S7, niente GearVR per chi ha registrato il prodotto in anticipo

14 Marzo 20165 commenti

Come sappiamo, Samsung ha deciso di rendere più appetibili i preordini di Galaxy S7 e S7 edge garantendo a chi avesse acquistato il device ancor prima del suo arrivo ufficale sul mercato un bel GearVR: tuttavia, alcuni utenti si sono trovati di fronte a una brutta sorpresa.

Riassumiamo brevemente la questione: molti utenti che hanno preordinato Galaxy S7 o S7 edge hanno ricevuto il proprio device con qualche giorno di anticipo rispetto alla data di commercializzazione ufficiale.

Una volta registrato il device sul portale Samsung People per richiedere il sospirato GearVR, inserendo date di acquisto e registrazione precedenti l’11 Marzo, i malcapitati si sono trovati impossibilitati a proseguire nell’operazione.

Il problema, come spiega un’operatrice a un utente, è burocratico:

sul regolamento viene indicato : Dal 22 Febbraio 2016 al 10 Marzo 2016 inclusi per la fase 1 di pre-acquisto, dal 11 Marzo al 31 Marzo 2016 inclusi per la fase di completamento dell’acquisto e richiesta del premio.

Insomma, gli utenti avrebbero dovuto attendere qualche giorno e registrare il device a partire dall’11 Marzo, giorno in cui è partita la seconda fase della promozione. Ma non solo, perchè, facendo fede la data della fattura, chiunque avesse ricevuto in anticipo il suo Galaxy S7 non sarebbe rientrato nella promozione.

Per fortuna, dagli ultimi messaggi sembra che la situazione sia risolvibile con un pò di buon senso cambiando la data d’acquisto inserita, in modo da permettere al sistema di validare la richiesta. La questione resta tuttavia in sospeso: torneremo ad aggiornarvi non appena ci saranno novità.

Si ringrazia manuelino81 per la segnalazione

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com