Samsung Galaxy Tab A (2017): ufficiale con batteria da 5000 mAh

11 settembre 20176 commenti

E' stato finalmente ufficializzato il nuovo tablet della gamma Tab di Samsung, il Galaxy Tab A (2017) che si colloca nella fascia media di mercato senza rinunciare a delle ottime caratteristiche.

Andiamo a vedere le principali caratteristiche tecniche:

  • Display: TFT da 8″ con 1280×800
  • SoC: SD425, quad-core a 1,4 GHz
  • RAM: 2 GB
  • ROM: 16 GB espandibile fino a 256 GB
  • Connettività: 4G LTE, WiFi 802.11 dual band e BT4.2
  • Fotocamera posteriore: 8 Megapixel
  • Fotocamera anteriore: 5 Megapixel
  • Batteria: 5000 mAh
  • OS: Android 7.0 Nougat

Anche se lo schermo risulta essere da 8 pollici le dimensioni del tablet non sono esagerate, si parla infatti di 212.1×124.1×8.9mm con un peso di circa 364 grammi. 

Attualmente il Samsung Galaxy Tab A (2017) è stato annunciato in Vietnam e sarà lanciato nelle due colorazioni Black e Gold con un prezzo di 6.490.000 dong vietnamiti che secondo la conversione attuale corrispondono a circa 240 euro.

Non si hanno ancora notizie su se e quando questo tablet arriverà su altri mercati.

Loading...
  • sanio

    non e che sia un vanto…voglio dire….mi stupisce come i vecchi iPad3 e ipad4 da 10″montassero 13.000mA e in generale i tablet androcchio mettono delle pile stilo da telecomando…ma a samsung pesa tanto il culo raddoppiare le batterie????concorrenza zero da dopo la morte del note10.1 2014 vergognatevi e basta,regalate ste merde con le scope elettriche

    • Alessio Perelli

      tutto esatto,oltretutto 2/16……ennesimo tablet che verrà abbandonato a se stesso

      • sanio

        non parliamo della risoluzione..abominevole roba da schermo della calcolatrice

        • Alessio Perelli

          settore tablet fascia bassa sia Samsung che altri non eccellono…anche se i mediapad3 di huawei non sono male,e costano poco di più di questo…infatti sono alla ricerca di un 7/8 ma non si trova nulla di ragionevole a prezzo decente….

          • Luca Bussola

            Purtroppo quello dei tablet è un mercato nettamente in calo e difficilmente le aziende investono su questo settore in innovazione o in alta qualità. Preferiscono uscire con un prezzo vantaggioso capace di attirare l’attenzione di qualche sprovveduto che credono tutti i tablet simili come prestazioni e qualità.

  • olè

    niente un tablet a 240 senza un display fhd con un soc e una ram ridicola… insomma questo attrezzo lo potevano vendere a 80€max…