Samsung Galaxy Tab 8.9, rivelati alcuni dettagli (foto)

21 marzo 20118 commenti
Domani, Samsung presenterà all'evento CTIA di Orlando (Florida) il nuovo modello da 8.9 pollici del Galaxy Tab, basato su Android 3.0. E grazie ad alcuni scatti realizzati dai ragazzi di Pocket-now, possiamo scoprirne già in anteprima alcuni interessanti dettagli. In particolare, come è possibile vedere dalla foto soprastante, l'azienda ha personalizzato l'interfaccia di Honeycomb con una struttura a pannelli e una varietà di widget customizzabili, oltre ad un funzionalità switcher con anteprima in tempo reale delle applicazioni aperte in background.


Dallo scatto a seguire possiamo, inoltre, dare un primo sguardo alle specifiche tecniche: il display da 8.9″ ha una risoluzione di 1280×800 pixel, lo spessore è di soli 8.6mm ed è dotato di un processore dual core da 1GHz. Il peso è invece di circa 470 grammi.

  • Anonimo

    Il processore sarà tegra 2?

    • Anonimo

      Temo di si, ho l’impressione che Google stessa stia in qualche modo cavalcando l’idea della piattaforma unica per Honeycomb, del resto è innegabile che almeno in questa prima fase sia una scelta ottimale per poter affinare opportunamente questo importante step evolutivo di Android … rileggendo penso che dovrei darmi alla politica ;-)

      PS. Anche io spero che Samsung abbia optato per la soluzione “fatto in casa”!

      • Anonimo

        Io avrei preferito una cpu dual channel. E poi i benchmark test grafici dell’ipad 2 surclassano l tegra 2 (e la sua gpu ulp) dello xoom. Va bene, direte, lo xoom ha una risoluzione maggiore. Però una risoluzione maggiore necessita di una gpu più potente.
        Speriamo in bene con il nuovo tablet archos.

        • Gattestro-ridicolo

          stai parlando di test fatti, con display di dispositivi di parecchio diversa, applicazioni per bench su sistemi operativi diversi quindi con ottimizzazioni diverse… beh la parola di un cane randagio ha più valore a mio parere. Stanno facendo varie recensioni su come si comporta tegra2 e honeycomb e tutti evidenziano quanto si comporti bene fluidità accellente, navigazione stile desktop senza rallentamenti e fluidità accezionale. insomma…. quei test direbbero che il tegra2 è inferiore fino a 7 volte al processore egpu dell’ipad2…. che è a sua volta più veloce fino a 5 volte dell’ 1ghz dell’ipad1… solo io sento puzza di stronzata?

          • Giacomo Traballoni

            Io penso che sia l’OMAP dell’optimus 3D che i vari prodotti Samsung (compreso quello dell’iPad 2 che è stato confermato essere di samsung) sono superiori al tegra2 in termini di calcolo computazionale, quel test sull’ipad sarà poco rappresentativo ma un’idea la dà..
            Niente di straordinario dopo tutto, il tegra 2 non è proprio nuovissimo.

          • Anonimo

            L’omap 4 sembra superiore come logica ma inferiore nel comparto grafico.
            Comunque parlando a gattestro ridicolo, ho detto anche io che i due tab hanno os e risoluzioni diverse. Però se la risoluzione è più alta, la gpu deve essere più potente! Se decido di farmi un pc per giocare con uno schermo piccolino, comprerò una certa gpu, se decido di farmelo con uno schermo enorme e in risoluzione pazzesca, ne comprerò un’altra!
            Anche le differenze a livello di os: se ios è più veloce, android deve avere cpu più potenti!

  • Ray92

    una sottiletta °-° con processore adeguato potrei farci un pensierino…anche se il transformer mi ispira

  • Checheugno

    quindi non avra la funzione telefono?