Samsung: lettore di impronte sul retro anche per Galaxy S9

7 agosto 201714 commenti

Molte persone non hanno apprezzato la scelta di Samsung di montare un lettore di impronte digitali sul retro di Galaxy S8 ed S8+, in una posizione troppo vicina alla fotocamera e scomoda da raggiungere. A quanto pare la posizione del lettore di impronte non cambierà ancora per un po' di tempo.

I rumors iniziali per Galaxy S8 parlavano di un lettore di impronte digitali integrato sotto al display. Samsung non è però riuscita a svilupparla in tempo e per il top di gamma si è dovuto ripiegare per una posizione posteriore, curiosamente fin troppo vicino alla fotocamera.

Galaxy S8 ed S8 Plus batteria al top anche dopo un anno (2)

Per Note 8 i rumors erano gli stessi, rivelatisi poi infondati: il phablet avrà comunque un lettore di impronte digitali sul retro di fianco alla fotocamera, ma almeno in questo caso tra lettore e fotocamera ci sarà un po’ di spazio, occupato dal flash.

Ming-Chi Kuo, analista del KGI, in un report afferma che Samsung non cambierà la posizione del lettore di impronte digitali almeno fino all’arrivo di Note 9. Secondo l’analista anche Galaxy S9 sarà destinato ad avere il lettore in tale scomoda posizione: per Samsung non ha senso affrettare lo sviluppo della tecnologia per implementare il lettore sotto il display, in quanto iPhone 8 non sarà dotato di lettore di impronte under-screen.

Stando alle parole di Ming-Chi Kuo, Galaxy S9 avrà uno scanner dell’iride molto migliorato, così come una dual camera perfezionata rispetto a Note 8 e questo basterà ad attrarre i clienti, lasciando a Samsung il tempo di sviluppare con calma il lettore under-screen, che sarà implementato con Note 9.

Al momento non è ovviamente possibile confermare nulla, ma se Galaxy S9 deve avere un lettore di impronte digitali posteriore, speriamo sia spostato sotto la fotocamera.

Loading...