Samsung: profitti record nel Q2, grazie anche ad S8

7 luglio 20173 commenti

Samsung ha appena annunciato i dati relativi ai guadagni dell'azienda per il secondo trimestre del 2017, ovvero il periodo aprile-giugno. A quanto pare le cose vanno estremamente bene in casa Samsung, nonostante i possibili problemi legati a Note 7.

Le vendite della compagnia ammontano a circa 53 miliardi di dollari, con un profitto pari approssimativamente a 12,1 miliardi di dollari, il più alto registrato finora. Questi dati potrebbero significare che per la prima volta Samsung sarebbe riuscita ad ottenere un profitto trimestrale più elevato rispetto ad Apple, diventando la compagnia più redditizia del mondo.

Questi dati al momento sono però soltanto una stima: informazioni più accurate verranno rilasciate nelle prossime settimane, ma questo potrebbe senza dubbio essere il miglior trimestre nella storia di Samsung. Rispetto al trimestre passato, le vendite sarebbero aumentate del 18% e stando alle dichiarazioni degli analisti questo boost è stato reso possibile soprattutto da Galaxy S8 ed S8+, dai chip di memoria, dai processori e dai pannelli dei display.

I risultati parlano chiaro e Samsung non si è fatta attendere: la compagnia ha infatti aumentato notevolmente gli investimenti per incrementare la produzione di processori, di display OLED e di chip di memoria, i quali dovrebbero portare nelle casse della compagnia sudcoreana più della metà dei profitti totali.

Loading...
  • eric

    ….notizia più OVVIA di questa non poteva esserci ;)

  • Saccente

    A quanto pare le cose vanno estremamente bene in casa Samsung, nonostante i possibili problemi legati a Note 7.

    Già, nonostante i possibili problemi legati al Note 7, non nonostante il presidente Samsung e altri 4 dirigenti in galera per corruzione, spergiuro ed evasione fiscale.
    È da cose come questa che si misura il decadimento di una civiltà.

    • Giusto!
      Negli stati uniti, abbiamo tutta una serie di scandali messi a tacere… Non ultimo quello dei derivati e conseguente disastro per milioni di correntisti!
      Ti risulta che qualcuno degli imputati sia agli arresti?
      Oppure che i responsabili siano stati condannati a rifondere i danni?
      Avranno attinto da questi precendenti?!
      No, il paragone non è fuori luogo, anzi… Però vorrei portare la tua attenzione al fatto, che moltissime realtà sono in stato di illecito, alcune vengono fatte salire agli onori della cronaca “giustamente ” altre no, “ingiustamente ” nostro malgrado tutto continua.