Samsung, Q4 2013 da record con 86 milioni di smartphone venduti

28 Gennaio 201460 commenti

Nonostante cali di profitti e una concorrenza sempre maggiore, in campo smartphone Samsung non perde colpi e i numeri dell'ultimo trimestre 2013 lo dimostrano. La Casa coreana sbaraglia i rivali e si conferma primo produttore mondiale: ad Apple non basta il miglior risultato di sempre per tenere il passo.

Con la cifra-record di 86 milioni di dispositivi venduti (dati Strategy Analytics) nel Q4 2013, Samsung mantiene il titolo di maggior produttore al mondo, con un market share del 29.7%. Estendendo il discorso all’intero anno 2013, sono 319 milioni gli smartphone Samsung venduti, il 32.2% del totale (990 milioni), in rialzo rispetto al 30.4% del 2012.

Ottimi risultati anche per Apple, che con 51 milioni di iPhone venduti registra il miglior trimestre di sempre, ma continua a perdere terreno, con un market share del 17.6% nel Q4 2013 (in calo rispetto al 22% del Q4 2012) e del 15.5% nell’intero anno, frutto di 153.5 milioni di iPhone venduti.

Segno inequivocabile che il settore (cresciuto del 41% quest’anno) è sempre più affollato: Huawei e Lenovo si piazzano infatti al terzo e quarto posto, rispettivamente con 16.6 e 13.6 milioni di smartphone venduti e un market share del 5.7% e del 4.7% nel trimestre.

Linda Sui di Strategy Analytics conferma:

C’è chiaramente più concorrenza da parte dei produttori meno conosciuti. Huawei, LG Electronics e Lenovo hanno visto le consegne dei loro smartphone aumentare a velocità doppia rispetto alla media. Samsung e Apple dovranno lottare duramente per tenere a bada questi e altri competitors nel 2014.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com