Samsung si allea con Barnes & Noble: ecco i motivi

11 settembre 201510 commenti

Barnes & Noble tempo fa aveva avviato una produzione di tablet Android a marchio NOOK dotati di un'interfaccia custom, studiata appositamente per i media B&N. Ma, al contrario di Amazon Fire - per fare un esempio -, le vendite di NOOK sono state pessime e sono state bloccate; ma ora NOOK è tornato, affiancato nientemeno che da Samsung.

La compagnia Barnes & Noble si è associata a Samsung per creare il nuovo Galaxy Tab S2 NOOK, ovvero una semplice variante del classico Tab S2 con l’aggiunta di un po’ di software proprietario B&N installato di default.

5

L’interfaccia utente è studiata appositamente per i le suite di prodotti software di Barnes & Noble, ma il tablet è dotato di Android 5.0 Lollipop e supporta Google Play Store, quindi è possibile utilizzarlo come un qualsiasi altro Galaxy Tab.

6

Ecco alcune dellle caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy Tab S2 NOOK:

Sistema operativo Android 5.0 Lollipop
Processore SoC Exynos 5433 64 bit, quattro core Cortex A57 a 1.9GHz, e quattro core Cortex A53 a 1.3GHz
RAM 3 GB
Memoria 32 GB interna – espandibile con Micro SD fino a 128 GB
Display Super AMOLED™ display da 8 pollici
Risoluzione 2048X1536 pixel (QXGA)
Fotocamera posteriore 8 MP
Fotocamera anteriore 2,1 MP
Batteria 4,000mAh
Dimensioni 198.6 x 134.8 x 5.6 mm
Peso 265g
Connettività Wi-Fi 802.11 a/b/n/ac – GPS + GLONASS – Accelerometro, Sensore di impronte, Giroscopio, Bussola, Hall Sensor, Sensore RGB

Con queste specifiche si tratta di un tablet completo, magari senza le stesse funzionalità di un top di gamma, ma ci si avvicina. Samsung Galaxy Tab S2 NOOK è disponibile alla vendita presso il sito web ufficiale di Barnes & Noble a 399$.

Loading...
  • lapluig

    Ma xké li hanno peggiorati rispetto al primo modello?

    • qoqqo

      Infatti non capisco, io ho il T800 e praticamente non ci sono differenze hardware, tra l’altro questo è formato 4:3 che non mi piace, sicuramente non mi tenta cambiarlo…

      • eric

        ….magari sono moltissimi quelli che usano il tablet per leggere libri e navigare sul web o altro che non siano giochi….. ed il formato 4/3 è di gran lunga il migliore …. tutti i top tablet si stanno convertendo a questo formato nelle versioni che vanno da 7.9 a 9.7 pollici … in foto il re incontrastato dei tablet è stato sempre 4/3

        • qoqqo

          Capisco e non lo metto in dubbio, infatti ho detto che non piace a me, perché a me piace usarlo per film, partite e quant’altro, perciò lo preferisco in 16:9, spero che continuino comunque a farli anche in questo formato.

  • lallo29

    Al contrario di amazon fire, le vendite sono state pessime e sono state bloccate.

    Perché infatti i telefoni amazon hanno avuto un grande successo. Continuo a non capire perché scrivi così ahaha

    • cesco

      Parla del tablet che a differenza del telefono era interessante per prezzo prestazioni e lo si trovava in tutti gli store fisici.

      • Ancucchi

        Ma anche i tablet Amazon fire erano una sola…
        Non avevano la comodità (e tutto il resto) dei Kindle e non erano dei tablet Android (il loro S.O. era basato su Android ma se volevi installare il Play Store era davvero complesso come un root e potevi bricckarlo)…

  • Linux88

    La cosa migliore di questo tablet è che farà abbassare il prezzo del predecessore

  • Emanuele Cannone

    Ma nessuna azienda si associa a playboy per fare qualche smartphone interessante? ??

  • Marco

    Si come se già non ci fossero app Samsung di troppo..