Samsung vs Apple: ecco parte dell’accordo tra HTC e la Mela

7 dicembre 201234 commenti
Una versione oscurata dell'accordo di cross-licensing tra Apple ed HTC è stata resa pubblica durante le scorse ore come parte del processo Samsung contro Apple. Fortunatamente il portale AllThingsD è riuscito ad ottenere una copia. Il report è lungo 143 pagine (esattamente solo circa un quinto dell'effettiva documentazione), perciò cercheremo di estrarre le parti più importanti.

Cosa ha accettato HTC? Non molto complicato da scoprire. Il produttore taiwanese potrà utilizzare i brevetti software di Apple sotto la licenza, ad eccezione di quelli coperti da una norma “anti-clonazione” e che fanno parte della “distinta esperienza degli utenti Apple“, a meno che tali non facciano parte del nucleo del sistema Android che HTC non controlla.

Ciò significa che il dialer telefonico, il tapping ed altre operazioni di base presenti in qualsiasi sistema oltre il nostro amato robottino verde potranno essere utilizzate, non l’effetto rimbalzo dello scrolling prerogativa degli utenti iOS. Nono sono stati esplicitati tali brevetti ma non includono quelli riguardanti design, marchi o altro.

Così come avevamo supposto in precedenza, quest’accordo di cross-licensing sarà a doppio senso, cioè entrambe le parti potranno accedere al portfolio di brevetti dell’altro. Anche se non è un doppio senso libero, in quanto il produttore taiwanese non potrà accedere a tutti quei brevetti della mela morsicata coperti dalla clausola “anti-clonazione”.

Inoltre, come si evince dalla sezione 6 del documento, HTC dovrà pagare una somma non dichiarata ad Apple per ogni dispositivo venduto (notizia confermata al 100%).

Tutto ciò che ci aspettavamo è stato confermato e adesso Samsung potrà utilizzarlo a suo favore per la propria difesa. Dopo un accordo simile rimarrà da constatare se Apple richiederà simili accordi anche ad altri produttori che hanno infranto i medesimi brevetti.

Queste guerre di brevetti stanno avvelenando il mercato mobile. Chissà come finirà questa lunga battaglia.

Di seguito troverete il documento originale di 143 pagine. Buona lettura!

Apple-HTC Settlement (Redacted)

 

  • Doktorpopeye

    Dice grande saggio giapponese
    non dile a tuo amico ciò ke tuo nemico non deve sapele

    • Sisko212

      ma il saggio non era cinese ?? :-D

      • Doktorpopeye

        cinese o giapponese questo è il dilemma

      • dario

        per la serie moderazioni assurde… ma qual è il criterio, vorrei capire… parolacce, spam et similia ok, ma questo?!?!? (scusa se lo scrivo sotto di te, sotto doktorpopeye non si può…)

        • Doktorpopeye

          andloidiani stlonzi

        • ideosforme

          Anche a me hanno censurato qualcosa del genere… l’idea che mi son fatto è che trovino offensivo fare dell’ironia sulla lingua di un popolo…equivale a prendere in giro quel popolo.. la mia è solo una supposizione, diversamente non trovo altri motivi…

  • elegos

    Cioé, non solo l’HTC cede tutti i brevetti royalty-free, ma deve pure pagare per ogni dispositivo Android venduto, stando ben attenta a non infrangere, volontariamente o meno, dei brevetti “anti-clonazione”? Mi vien da ridere… dev’essere stata messa proprio alle strette per accettare una sottomissione del genere.

    • Shazo

      Hai ragione, si è fatta inculare per benino e ora soffre. XD

      • Lycaone

        Con la sabbia, aggiungerei.

        • Shazo

          E dopo sarà costretta a pulirsi il culo con l’ I-Phone! Ahahah! XD

        • efsefesf

          carta vetrata.

    • marcovix

      Vabbè questo è quello che risulta da 1/5 dell’accordo..si dovrebbe vedere cosa c’è negli altri 4/5..certo considerando la situazione di HTC non credo abbia potuto dettare regole a Apple..

    • Kira Uchiha 93

      In un vecchio articolo si parlava di 11$/device venduto.. E Sfido che HTC li sottraggono dal prezzo di mercato.. Piuttosto aumenterà il prezzo del device finito..

  • Pingback: Samsung vs Apple: ecco parte dell’accordo tra HTC e la Mela » Saperlo.eu | Saperlo.eu()

  • Turismo

    Speriamo samsung non cede .

    • Alex

      …cedA ! ‘Sti cazzo di congiuntivi, eh !

    • Giova

      Crist’iddio i congiuntivi.

  • pik

    Vai silvio vai!!!!!

    • ideosforme

      A proposito di inculate…

  • matronlyleader

    Questo e solo 1/5 della doxumentazione. Ci sara sicuramentr qualcosa che vada a favore di htc

    • Lycaone

      La vaselina

  • Pingback: Samsung vs Apple: ecco parte dell’accordo tra HTC e la Mela | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Pingback: Samsung vs Apple: ecco parte dell’accordo tra HTC e la Mela | FunkySheep, il Web al femminile()

  • ROSARNO

    Nuovo accordo HTC -HATU per fornitura lubrificanti, forse per nuovi tab con slide! HAHAHAHA

  • http://twitter.com/DeVincGia Gianluca De Vincenzo

    Io non stringerei nessun accordo con questi rifiuti, piuttosto lancerei una bomba su Cupertino (naturalmente stando attendo che il raggio non raggiunga Mountain View); anzi continuerei a produrre device “con gli angoli arrotondati”. Se rappresentassi Google, avrei lanciato sin da subito una causa, chi ha rubato la barra delle notifiche? La modalità panorama(che la mela morsicata va a pubblicizzare in tv come una novità di esclusiva mondiale)? Altro che Vaticano e preti pedofili, la prima ad essere sterminata dovrà essere la Apple.

    • Name

      Sei l’emblema dei luoghi comuni

      • dario

        @gianluca: renditi conto di quello che scrivi. non ti voglio fare il predicozzo e la morale, ma sterminio e bombardamenti sono cose serie, cerca di dare un peso alle parole, non ha alcun senso usare questi toni per questioni di questo genere.

        e soprattutto inorridisco di fronte alla tua scala di valori: dire che è più grave un brevetto di uno smartphone violato che un bambino violentato è semplicemente atroce.
        datti una calmata, sei un ragazzo intelligente, non ti buttare via così.

  • Caino1991

    La cosa sinceramente mi puzza in genere quando 2 imprese concorrenti simmettono d’ accordo a prenderla in qual posto alla fine sono sempre i consumatori. Basti vedere le condanne europee ai produttori per aver fatto cartello nel periodo 2006 20.. cavolo non ricordo. Comunque cercate su google e troverete tutto.

  • dario

    l’unica cosa che non ho capito è come samsung possa usare a proprio favore questo accordo, qualcuno l’ha capito?

  • jailstyle

    Cioè HTC fa le scarpe ad Apple e ne è consapevole! Ma come si fa a concedere questi accordi? Apple ha fatto troppo spero un GG di vederla sprofondare come Atlantide. Ma chi c….si credono di essere? E il bello che HTC si è messa in ginocchio tranquillamente. La verità è che sony, htc, philips, samsung, LG e tutte le marche cinesi compresa google dovrebbero mettersi contro Apple per evitare che succeda la stessa cosa che aveva fatto Microsoft……

  • viskoleo

    Quando gli zingari litigano, stanno a fa l’affare

  • ale z.

    Non è giusto che apple brevetti ogni minimo particolare che trova, altrimenti nessun altra azienda può creare niente di simile a ciò che è definibile “smartphone” come htc in questo caso per esempio a meno che non paghi i brevetti…cosi si toglie la libertà di scelta all’utente e una parte dei guadagni di htc che è costretta ad aumentare il prezzo dei suoi smartphone…certo è sempre meglio che intraprendere una battaglia legale come mela-samsung

  • fabio virzì

    i veri e reali smartphone erano gli eccellenti nokia vecchio stampo…. la apple sta rovinando un mercato che era più che florido.

  • Kira Uchiha 93

    Sfido che HTC abbia accettato solo condizioni a suo sfavore.. Comunque… Ritornando al perché di tutto questo interesse dei koreani per questo contratto, credo che la risposta stia nel fatto che Apple non voleva pubblicare il documento.. Posso solo immaginare che per stilare un documento del genere, la serietà e la precisione di ciò che si scrive, deve essere una priorità.. In poche parole, in questo documento non dovrebbero esserci “iStronzate”… Quindi.. Potrebbe darsi che all’interno dello stesso ci sia una palese ammissione da parte della Mela, che certi brevetti non sono suoi e che non lo sono mai stati..!
    A questo punto sembrerebbero chiare le intenzioni di Samsung..
    Utilizzare la documentazione come difesa per la propria causa.. Ovviamente queste sono mie supposizioni.. Ma se sono fondate, Apple ha i giorni contati..