Samsung vs Apple: l’intervento di Verizon a sostegno della società sud-coreana

28 settembre 201121 commenti

La battaglia legale tra Samsung ed Apple nel week-end ha avuto degli importanti risvolti. Non sono state negate vendite o aggiunte nuove violazioni di brevetti, ma è giunta la partecipazione di una terza parte al processo. Il terzo incomodo che potrebbe fornire la verità per porre la parola fine a questa lunga battaglia sarebbe l’operatore telefonico statunitense Verizon. Il famoso carrier sembra remare contro Apple ed i suoi blocchi per alcuni dispositivi Android marchiati Samsung.

L’operatore Verizon avrebbe presentato una documentazione dettagliata allo United States District Court for the Northern District of California per richiedere il rifiuto dell’inibitoria di Apple verso i prodotti US del colosso sud-coreano.

La società di Cupertino vorrebbe far scomparire dal mercato statunitense i famosi Samsung Infuse 4G, Galaxy S 4G, Droid Charge e Galaxy Tab 10.1. Verizon ovviamente si oppone e le ragione sembrerebbero ovvie; sappiamo che il carrier punta molto sulle nuove reti 4G e sui dispositivi che le supportano.

Senza questa serie di dispositivi Verizon, così come altri operatori telefonici, potrebbero perdere dispositivi utili ad incrementare le entrate, le quali sarebbero destinate a far crescere lo sviluppo di queste nuove reti.

Inoltre Verizon non vorrebbe veder scomparire questi dispositivi Samsung poiché portano ulteriori introiti nelle loro casse e soprattutto con l’avvicinarsi delle vacanze natalizie potrebbe portare enormi perdite per l’operatore; senza tener conto del disturbo che potrebbe arrecare quest’ingiuzione a molti affezionati consumatori.

Inoltre tutto ciò non avrebbe solamente un effetto negativo per i consumatori alla ricerca di nuove soluzioni di rete, ma anche lo stesso mercato del lavoro, il quale potrebbe offrire molti posti di lavoro in meno rispetto a quelli attuali.

Il famoso operatore telefonico in poche parole punterebbe il dito contro Apple per difendere il proprio mercato rappresentato anche da Samsung e per difendere generalmente il mercato legate alle reti 4G.

Tra le tante battaglie tra i due colossi nessun produttore o operatore prima d’ora aveva dato un suo parere su queste vicende. Forse questa potrebbe essere la svolta necessaria per far finire una volta per tutte queste battaglie.

E voi da che parte vi schierate?

Via

Loading...
  • Anonimo

    Samsung ovvio.

  • Anonimo

    Cosa vuoi dire?
    Il giorno 28/set/2011 09:25, “Disqus”
    ha scritto:

    • Anonimo

      Apple va da Verizon e chiede:

      “Lo vuoi commercializzare l’iPhone? Noi ne saremmo felici, però non devi vendere roba della samsung” (domandare è lecito)

      Verizon risponde:

      “non esiste! vedi un po’ tu, se non ti sta bene non darci l’iPhone, ti perdi però un potenziale bacino di 20 milioni di utenti della nostra compagnia [ho sparato a caso]”

      • Anonimo

        Sarei contento di sta cosa.la Apple ultimamente me le sta facendo girare di brutto!!!
        Il giorno 28/set/2011 09:33, “Disqus”
        ha scritto:

  • Darkdroid

    Tiè Apple di merda!

  • elius93

    sicuramente nn cn apple

  • Nectx

    Samsung e google cn android… Apple è la dittatura

  • Ivy Colam

    Io penso che la apple dovrebbe scomparire dalla faccia della terra! Ha stufato anche agli americani, nn se ne può più.

    • Dragondevil

      evviva il guru del giorno che racconta la storia a modo suo!!informati prima di parlare grazie!!

    • Mi sembrava strano che ancora non ti fossi fatto vivo.
      Comunque una prova che gli americani si stanno rompendo i cosiddetti di Apple è il fatto che, sebbene un iPhone in america costi una miseria, la gente sceglie Android.

      • Dragondevil

        un altra prova che dimostra che gli americani si sono rotti di iphone è che le sue vendite superano il 40% contro il 60% di quante?? 20 marche diverse (non necessariamente android, e in america rim è molto più diffusa dell’italia)?? quindi la migliore che secondi molti sarebbe la samsung arriverebbe al 10% più o meno??
        se dite certe cose dovete anche dimostrarle citando la fonte!!

        • Fant

          ma per salutare usi sempre la stessa formula? cambia disco.

      • Davide Garbelotto

        Negli States costa una misera solo se legato ad un contratto almeno biennale con il carrier.

        Esattamente come in Europa.

        Ne + ne – !!!

        $749.00 per il 32Gb

        $649.00 per il 16Gb

    • Caterpillar

      per quanto in questo unico e raro caso tu abbia ragione, sei di una trivialità unica. Il tuo modo di esprimerti, oltre che scritto in una lingua che non è propriamente l’italiano, mi fa letteralmente schifo.

      ai Mod (se esistono in questo blog): ma non lo potete cacciare? E’ uno dei pochi elementi destabilizzanti, volgari e inutili che popolano questo blog, non se ne può più

  • Simone

    mi schiero dalla mia. La tecnologia al giorno d’oggi ha talmente saturato mercato e menti che si basa solo su cause e controcause per frenare gli avversari e non pensa ad andare avanti. Questi fenomeni pensano a montare bi-tri-quadri-ennemila core sui telefoni, ma non si preoccupano minimamente di inventare batterie che durino piu’ di un peto di mosca o antenne che siano un po’ meno schifose di quelle dell’iphone (un pianto) e comunque degli smartphone attuali in generale. Provate a mettere a confronto un qualsiasi smartphone con un samsung s500 o un nokia del periodo d’oro e vedete quale funziona meglio come telefono…
    L’iphone l’ho abbandonato, samsung non l’ho neanche presa in considerazione. Sara’ mica perche’ stanno triturando le scatole con queste guerre di brevetti?

    • Michele

      quasi pienamente d’accordo con te per l’antenna tranne per il milstone come cellulare “moderno”  non ha nulla da inviddiare ai vecchi nokia come ricezione prendeva ovunque cosa che l’sg2 non fa cosi bene o iphone 4 o htc hd (tutti provati in medesime circostanze per lavoro mi danno ongi 3 o 4 mesi cellulari nuovi quindi ne provo tanti :)

  • Filtro1985

    La moda nn si segue la si crea ed é cio che stà facendo samsung
    A mé nn piace seguire la moda nn ti porta a niente sembrano tutti cloni loro con qull’asciugacapelli.
    Perché copiare un altra persona e nn essere se stessi.

    • Elegos

      In realtà è la Apple che crea la moda ed è Samsung che la sta copiando… ma va beh, ognuno ha un suo pensiero personale…

  • Fake

    SAMSUNG!!! Apple non può impedire le vendite degli altri prodotti per rendere unico il suo, questo è segno di forte paura nell’affrontare le vendite di mercato!!!

  • Fm8519

    Sicuramente verizon ha sicuramente degli interessi diretti nei confronti dei prodotti samsung ma il fatto ke la mela intenda vincolare a se stessa il piu possibile la 4g si avvicinerebbe ad un monopolio questo sarebbe (penso) fermato in ogni caso.
    benché nobile la battaglia di verizon gli contesto che le indagini di mercato sul importazioni dei telefoni potrebbbero non essere seguite alla lettera sopratutto i qwerty slide

    • Guido89_

      beh, adesso ragazzi, non esageriamo…monopolio?se si fermasse samsung resterebbe ancora motorola con terminali 4g, che essendo pure americana sarebbe ancora più difficile di samsung da scalzare, specie adesso che è stata acquisita da bigG…inoltre sono d’accordo con simone, ci stiamo un po’ dimenticando (e trascurando a mio avviso) la componente telefonica di questi prodotti, che multimedialità o no è ancora lo scopo principale…dovrebbero TUTTI lavorare meglio sulle batterie in modo che se buco una gomma x strada in un campo la sera non devo mandare segnali di fumo xk il cell è morto e non ho la batteria di ricambio, cosa mi frega poi che ci sia scritto apple/samsung/ecc.. quando è spento e non me ne faccio niente?se lo compriamo è perchè serve a qualcosa (almeno spero, e che non sia x i modaioli alla “io ho lo smartphone”) quindi perchè sia valido deve 1 garantire autonomia 2 buone prestazioni, la marca la lascio ai fanboy (di entrambe le parti)