Amazon e il suo servizio di streaming TV: a che punto siamo?

16 novembre 20172 commenti

Facciamo il punto sulla situazione in casa Amazon e il suo progetto di portare sulla sua piattaforma un servizio di Streaming TV.

All’inizio di questa settimana, hanno iniziato a circolare voci su un servizio video sponsorizzato da annunci pubblicitari. L’azienda ha negato questa voce.

Un nuovo rapporto di Reuters afferma che Amazon stava lavorando a un servizio simile a YouTube TV fino a poco tempo fa. Secondo il rapporto, si voleva fornire un pacchetto limitato di trasmissioni e reti TV ad un prezzo sconosciuto. Il format sarebbe stato molto simile a YouTube TV e Hulu con Live TV. Tuttavia, la società ha deciso di non andare avanti con il progetto, citando come causa di questa decisione i bassi margini di profitto.

cosa succede in casa amazon?

Amazon sta lavorando per creare il proprio servizio di canali TV, lista che includerebbe canali esterni. Questo consente ai clienti Prime di integrare gli abbonamenti ad HBO, Showtime, Starz e altre reti nell’app Prime Video.

Tuttavia, la crescita si è arrestata. Le società dell’intrattenimento hanno “rifiutato” la proposta. Secondo quanto riferito, Amazon avrebbe chiesto sconti basati sul volume di abbonati che porta. A quanto pare società come Viacom e 21st Century Fox si sono mostrate disinteressate. Nonostante tutto, Amazon si dice disposta ad aspettare. Crede che le società di intrattenimento diventino più disponibili a negoziare. In azienda sono fiduciosi, in quanto i servizi di streaming dilagano a discapito della TV via cavo. Prima o poi saranno tutti costretti a scendere a patti.

Siamo sicuri che tutti i clienti Amazon Prime apprezzeranno un qualsiasi ampliamento dell’offerta Prime Video. Ricordiamo che tale servizio (insieme a molti altri) è incluso con il vostro abbonamento Prime, ad oggi rimane il servizio di streaming più conveniente sul mercato: a soli 20 € all’anno.

Loading...
  • Francesco1989

    Io lo sto utilizzando da 2 mesi circa…e sono soddisfatto, qualità video ottima e serie TV interessanti (Mr. Robot in primis anche se solo la prima stagione)

  • Leonardo Moschetti

    io spero includano in prime anche music, pagherei anche 50€ all anno per averlo come in germania, usa e uk