Snapdragon 670, 8 core e Adreno 670

9 febbraio 20189 commenti

Sono recentemente trapelate in rete le specifiche complete del successore dello Snapdragon 660 di Qualcomm, lo Snapdragon 670, che dovrebbe essere presentato al MWC.

WinFuture, analizzandone il kernel, ha innanzitutto fatto sapere che possiederà 8 core. In particolare 6 di questi saranno LITTLE, dunque di fascia bassa e utilizzati per le operazioni più semplici, e 2 big ad alte prestazioni. I primi saranno basati su una variante dell’ARM Cortex-A55, i secondi sul Cortex-A75.

La cache L1 ammonterà a 32KB, la L2 di entrambi i cluster a 128KB e la L3 complessiva sarà pari a 1024KB.

snapdragon 670 600

Quanto al clock, il cluster da 6 core potrà raggiungere la frequenza di 1.7GHz, mentre i restanti due core potranno raggiungere i 2.66GHZ. La GPU associata sarà invece la Adreno 670, realizzata sempre da Qualcomm. Quest’ultima può operare tra i 430 e i 650 MHz, con possibilità di arrivare a 700MHz in caso di pesante sforzo.

Lo Snapdragon 670, inoltre, supporterà display con risoluzione WQHD (2560×1440), memorie flash eMMC 5.1, UFS 2.1 e memorie RAM LPDDR4X fino a 6GB.

Stiamo quindi parlando di un buon processore di fascia media che probabilmente potremo vedere all’opera su diversi smartphone. L’annuncio del SoC dovrebbe avvenire durante il MWC.

 

Loading...