Sony, conti in rosso ma fiducia nella gamma Xperia

14 Maggio 201473 commenti

Sony ha pubblicato i risultati finanziari relativi all'anno fiscali chiusosi lo scorso 31 Marzo: come prevedibile, la situazione per il colosso giapponese è tutt'altro che florida, ma l'azienda conferma la fiducia riposta nella gamma Xperia.

Gli impietosi numeri parlano chiaro: Sony ha fatto complessivamente registrare perdite per 916 milioni di Euro nel corso dell’anno fiscale conclusosi il 31 marzo 2014, e perdite per circa 350 milioni di Euro sono previste per l’anno fiscale in corso. A mandare avanti la baracca è principalmente la divisione videoludica, ma la Casa mostra di voler puntare ancora anche sul settore mobile.

Sony si aspetta infatti di vendere circa 50 milioni di smartphone Xperia nell’anno fiscale in corso, cifra che sancirebbe un miglioramento del 28% rispetto ai 39 milioni dello scorso anno, già positivo per la Casa grazie al buon riscontro ottenuto specialmente da Xperia Z, Xperia Z1 e Xperia Z1 Compact.

Non si tratterà sicuramente di un obiettivo facilmente raggiungibile, anche perchè, come sappiamo, il lancio del nuovo top di gamma Xperia Z2 è stato afflitto da innumerevoli problemi e il device rischia di essere un vero e proprio flop.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com