Sony Ericsson annuncia Xperia Ray e Xperia Active

22 giugno 20117 commenti

Sony Ericsson allarga la famiglia Xperia con due nuovi smartphone basati su Gingerbread, freschi di annuncio al CommunicAsia 2011 di Singapore: Ray e Active. Il primo riprende il design dei due piccoli e recenti Xperia Mini, ed è dotato di un display antigraffio da 3.3 pollici (risoluzione 854x480 pixel) con tecnologia Bravia Engine, un processore da 1Ghz, e due fotocamere, anteriore e posteriore da 8.1MP.


Il sistema operativo è Android Gingerbread 2.3.3 con interfaccia utente Timescape, ed ha un peso di circa 100 grammi ed uno spessore di 9.4 mm. Sarà disponibile in 4 colori (nero, oro, bianco e rosa).

Il secondo, Xperia Active, pensato per chi ama lo sport e la vita all’aria aperta, è un device resistente all’acqua (fino a 1 metro per un massimo di 30 minuti) e alla polvere. Ha uno schermo antigraffio da 3″ con risoluzione di 320 x 480 pixel, un processore da 1Ghz, una fotocamera posteriore da 5MP, Android 2.3, oltre a GPS, Bluetooth e barometro. In dotazione viene fornito anche un cinturino da polso e una fascia da braccio. Sarà disponibile in arancione o bianco con cover posteriore nera, sostituibile.

Entrambi i terminali, Xperia Ray e Xperia Active, sono previsti per un lancio, in “mercati selezionati”, entro il terzo trimestre dell’anno corrente. Prezzi non ancora comunicati.