Sony Xperia GX: ecco i primi scatti della fotocamera da 13 megapixel

21 maggio 201214 commenti

In queste ore, direttamente dagli stand dell’’operatore telefonico NTT DoCoMo è stato avvistato il nuovo smartphone Android prodotto da Sony, cioè l’Xperia GX. Grazie ai primi hands-on effettuati dalla stampa sono arrivati sul web i primi scatti effettuati tramite la fotocamera posteriore dello smartphone, di ben 13 megapixel dotato di sensore Exmor R. Fotografie, a seconda dell’autore, effettuate in scarse condizioni di luce ed in un ambiente chiuso.

Ecco i primi scatti effettuati tramite la fotocamera da 13 megapixel con sensore Exmor R del Sony Xperia GX:

La risoluzione delle fotografie è di 4198×3096 pixel, inferiore rispetto a ciò che si ottiene da altri sensori da 13 megapixel. La qualità delle immagini non risalta in queste condizioni di poca luminosità ed in un ambiente chiuso, ma indubbiamente le fotografie sono ottime.

I dati EXIF delle fotografie fanno trapelare ulteriori dettagli della fotocamera, cioè:

  • Diaframma F2.4;
  • Lunghezza focale di 4 mm;

Inoltre, dettagli non di poco conto, la fonte sostiene che la versione dell’Xperia GX non sarebbe quella personalizzata da dall’operatore telefonico, ma una versione internazionale, poiché durante l’accensione sarebbe comparso il logo Xperia.

Ciò fa pensare anche ad un debutto su altri mercati mondiali oltre quello cinese, ma non sappiamo quali siano i tempi di rilascio.

 

Loading...
  • Kiba

    With Canon you can… with Smartphone not yet…

  • FE4R

    Non mi sembra il massimo. Come sempre, non contamo solo i mpx non sono solo loro a dare la qualitá.

  • Andreunto

    Si ma cosa vuol dire che le foto sono inferiori ai 13 megapixel? Sono esattamente 12.997.008 pixel che tradotto ed arrotondato in difetto, sono 12,9 mpx. Arrotondati in eccesso (che è quello più giusto visto che mancano “solo” 2.992 pixel) Sono 13 mpx.

    Mi pare che i 13 mpx praticamente ci sono tutti. Poi nessuna fotocamera avrà i 13 mpx esatti (da cellularea fotocamente professionali)

    • Luca

      Questo xperia gx mi piace davvero tanto

  • Pingback: Sony Xperia GX: ecco i primi scatti della fotocamera da 13 megapixel | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • simone

    13 Mpixel su un cellulare: mi chiedo quanti utenti li sfrutteranno realmente, cioè facendo dei crop micidiali e/o costose stampe giganti (dubito che qualcuno possieda un monitor con la risoluzione nativa delle foto in questione).

    Temo invece che la maggior parte si farà la solita foto con lo spritz davanti ed altri 2-3 bevuti intorno per spedirla allo smartphone di un altro compare, lamentandosi che ‘sto cavolo di cellulare è lento a spedire le foto (oppure in automatico gliele converte/taglia mostruosamente per ridurne le dimensioni a VGA)…boh….spreco di memoria, CPU, banda, (soldi)…

    Rimango dell’idea che un cellulare con un’autonomia di 3 giorni reali sarebbe molto più utile di un numero (13Mp) con cui il marketing convince gli utenti a farsi “belli” con questa inutile e controproducente corsa ad “io ce l’ho più grande”…. :-/

    • lorenzo nappo

      io li uso i 12 dell’s e anche tanto!
      per esempio se vado a fare una gita l’xperia s è indispensabile!
      l’unica cosa che invidio degli altri produttori è lo zeroshutter lag che spero di avere con l’aggiornamento a 4.0

      • Shotbit

        Ma cosa usi.. Lo sai che significa 13 mp quando poi hai lenti di plastica? Come avere un motore Ferrari con la marmitta della panda. Anzi nemmeno, perché il sensore dello smartphone è più piccolo dell unghia del mignolo di mio figlio e questo significa schifo e rumore. Tutto traffico cpu e memorie sprecate. Se nn migliorano lenti e sensori tutto ciò che è sopra i 3 mp è fuffa

        • Fabrizio C.

          anche i 5 mp dici ?

      • CeccoFF

        Posso confermare altrettanto.

        Per quanto la ottica possa definire molto meglio le catture, ricordiamoci che a livello di smartphone probabilmente costa meno aumentare i pixel e ottimizzare software (nonchè il proprio utilizzo) piuttosto che installare qualcosa che potrebbe incidere sul prezzo finale.
        Se l’esigenza è una buona cattura è sempre meglio una fotocamera dedicata a se stante…come smartphone dà comunque i suoi risultati che difficilmente potrebbero essere paragonati ad una fotocamera dedicata.

        Con alcuni accorgimenti sui settaggi e le catture, anche per un niubbo come me, talvolta riescono delle catture gradevoli, comunque ottime pensandone la provenienza da smartphone.
        Il passaggio da Xperia X10 (8 Mpixel) ad Xperia S (12 Mpixel) e conseguenti paragoni possono far apprezzare non poco l’aumento di pixel e la possibilità di croppare un dettaglio ancora più..dettagliato (sempre non ancora a livelli di ottica migliorata!).

        Pretendere di meglio da smartphone si deve puntare su qualcosa di maggiormente curato nell’ottica, difficilmente economico, nonostante i pixel, però che l’incidenza del prezzo sul valore totale dello smartphone potrebbe comportare compromessi al produttore (sacrificare altro per un prezzo più abbordabile) o al compratore (un prezzo più “adeguato”).

  • AssassinoXI

    Scusate.. ma questo è un rumor?

  • Alessio_ss

    Non hanno ancora capito che non contano i MPx (che determinano solo la grandezza della foto). Quello che conta è l’obiettivo che monta ….

  • marko68

    foto eccellenti direi

  • Pingback: Sony Xperia GX: ecco i primi scatti della fotocamera da 13 megapixel | Mandave()