Sony Xperia Z ed iPhone 5 gli smartphone più venduti in Giappone

4 maggio 20136 commenti

Nonostante Samsung sia il più grande produttore di smartphone al mondo in questo momento non sembra che il successo dei suoi dispositivi abbia coinvolto anche il mercato giapponese. Rispetto al mercato internazionale, così come quello cinese, anche il mercato mobile giapponese è differente, dato che i produttori locali, come Sony, Panasonic, Sharp, Fujitsu, NEC, sono i più popolari. La conferma arriva dall’ultima analisi di mercato che rivelano i device più venduti durante il Q1 2013.

Secondo l’ultimo rapporto di BCN, in Giappone sarebbe proprio Apple a battere i produttori locali, infatti gli iPhone 5 16GB in vendita tramite Softbank KDDI, sono stati i due smartphone più venduti in Giappone nella settimana 15 Aprile – 21 Aprile.

Chiude il podio il nuovo ed impermeabile Sony Xperia Z. Successivamente troviamo in ordine:

  • iPhone 5 32GB (Softbank)
  • Panasonic P-01E
  • Sony Xperia Acro HD
  • Sharp AQUOS PHONE EX SH-04E
  • ZTE 101Z
  • iPhone 5 32GB (KDDI)
  • HTC J Butterfly

Ovviamente in questi mesi anche il mercato giapponese subirà alcuni cambiamenti con l’arrivo del nuovo Samsung Galaxy S IV che sarà disponibile in esclusiva con il maggior operatore telefonico giapponese, ovvero NTT DoCoMo.

Adesso non resta che vedere se il Galaxy S IV riuscirà a soppiantare l’iPhone 5 che è ormai sul mercato da circa sette mesi. Tutto potrebbe facilmente succedere dato che NTT DoCoMo non ha in listino lo smartphone di Apple e perciò punterà tutte le risorse sul nuovo top-gamma del mercato Android.

Vi terremo aggiornati.

 

Loading...
  • Wow questi sanno in anticipo anche le mosse di NTT.
    Comunque non ci vedo niente di strano visto che Sony è giapponese e Apple spende tanti soldi in marketing in quel paese

  • Pingback: Sony Xperia Z ed iPhone 5 gli smartphone più venduti in Giappone | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Luke_Friedman

    Buon per Sony, perché di Z non ne ho ancora visto nessuno qui!

  • Simo123

    Evidente che Samsung in giappone non ha “colpito“…

  • masterplan2k5

    Vivo in Giappone. La linea Galaxy è venduta sia da Docomo che da AU Kddi da più di un anno, non c’entra niente l’arrivo dell SIV, è una linea che non sfonda come nel resto del mondo. Inoltre il mercato giapponese non è di fatto libero in quanto ogni operatore ha modelli in esclusiva vedi Xperia Z, che obbligano a fare contratti e vista la totale assenza nel mercato ufficiale di modelli sim free. Precisazione Nec non produce nessuno smartphone..

  • Io non ci vedo nulla di strano. Girando un po’ (per l’Europa intendo), non mi pare di vedere in giro molti Android. A dispetto di quanto si dice, il mercato mi sembra ancora molto dominato da iPhone e dalla RIM nella fascia business.
    Secondo me non è un fatto di “provenienza” del produttore. Piuttosto è molto dipendente dai contratti e dalla scarsa diffusione (o totale assenza) dei modelli sim-free.