Spotify raggiunge quota 50 milioni di utenti paganti

3 marzo 20178 commenti

Spotify continua a consolidare la sua posizione da leader nel settore dello streaming musicale, annunciando di avere raggiunto quota 50 milioni di utenti paganti.

Numeri, quelli di Spotify, che evidenziano una crescita impressionante, dai 30 milioni di utenti nel marzo dello scorso anno ai 40 milioni raggiunti a settembre. Se a questi si aggiungono gli utenti free, la nota piattaforma di streaming può vantare oltre 100 milioni di clienti.

Raggiungendo questo traguardo, Spotify si allontana ulteriormente dalla concorrenza. Il suo più acerrimo rivale, Apple Music, infatti conta solo 20 milioni di utenti, stando a quanto dichiarato ufficialmente lo scorso dicembre. Ancora più indietro, fermo ad appena 1.1 milioni di abbonati, troviamo Tidal.

Loading...
  • sanio

    pag… pagg… paggggrrr…no ci rinuncio quella parola non mi viene

    • Simone Frigato

      Allora rinuncia pure al servizio e a tutta la roba che ascolti. A meno che non guardi la pubblicità. In tal caso fai bene

      • sanio

        Uso la radio fm😜e quando mettono la pub tolgono cuffie😛😛😛

    • Marco22

      Hai ragione. Paghi 10 euro al mese ma alla fine non ti rimane niente perchè se non paghi non hai più il servizio. Preferisco pagare 1.29 euro a brano o 9.9 euro a disco così una volta pagato c’è lo per sempre

  • Caesar

    per 2,50€ al mese, in 6 persone con abbonamento family, è un gran servizio! dismesso l’ipod e non scarico più niente da anni…

    • Jojo

      Idem, pago 2.50 euro

    • Salvatore Di Luccio

      2,50?!? O.o

  • TomTorino

    Noooo! ma la musica si paga?
    Non lo sapevo