Sta per arrivare la Google TV

5 ottobre 20105 commenti

Stanno per essere immesse nel mercato le prime Google TV.



Per prepararci al grande giorno, google ha deciso di aprire una sezione dedicata, appunto, alla sua nuova gamma di televisori e decoder made in Google.

Andando sul sito http://www.google.com/tv/index.html troverete tutte le potenzialità del televisore di casa Google.

Le funzioni sono tante, dalla normale visualizzazione di canali televisivi, alla navigazione in internet (con supporto flash), alla possibilità di scaricare applicazioni dall’android market.

Entrando nella sezione “Get It”troviamo 2 diversi dispositivi:

  1. Sony Internet TV
  2. Logitech Revue (ovvero trasformare la vostra attuale TV in una Google TV grazie a questo decoder)

Purtoppo, non essendo ancora stati presentati ufficialmente, non conosciamo i loro prezzi.

Se volete vedere il filmato della Google TV vi basterà andare a vedere l’articolo scritto da “Metallro”, che troverete QUI.

Loading...
  • Sì sarà bello sbavarci sopra, ma tanto in italia se mai arriverà sarà si e non una internet tv per guardare youtube, non avendo tutti i fornitori di contenuti on demand che possono avere in america.

  • FunkyPorcini

    E’ una rivoluzione cognitiva importantissima, e si aggiunge ai vari media merging nati grazie alla rete. Non importa con che tempistiche sarà disponibile in tutto il mondo, l’importante è che segna finalmente il tramonto di un’era in cui il media televisivo era unidirezionale e non interattivo.
    Questo garantirà una crescita esponenziale delle applicazioni per Android, ed un trasferimento progressivo dei contenuti televisivi in rete. Digitale terrestre? Già obsoleto da quando lo hanno inventato, e questo è il requiem.
    L’unica cosa che fa veramente paura è la quantità di dati che forniamo a Google. Sta diventando un’enorme grande fratello, che con questa innovazione rischia di controllare tutta la nostra interazione con il web. Migliorerà la nostra esperienza, o ingrasserà le tasche di Big G?

  • stardev

    io spero che quando arriverà in Italia ci saremmo sbarazzati dei processori Intel (e delle ventoline ad essi annesse) dei quali ora sembrano embrionalmente legati suddetti apparati , in oltre sarebbe bello avere un solo abbonamento per 3 piattaforme diverse come , ad esempio, fa la federazione del Baseball americano MLB atBat che fornisce la visione dei contenuti video in streaming su smartphone,pc,TV con un unica sottoscrizione .
    In tal senso opera anche Netflix, che negli States a fronte di un qualcosa come 8.99$ ti fa vedere ogni sorta di film in streaming e con una qualità nearBD .
    Come tempistiche non credo che la vedremo nel bel Paese prima di Luglio 2011 , salvo impreviste mosse di mercato .

  • Niko Bonomi

    Ma scusate una volta aquistata la box della logitech poi ci posso collegare la normalissima via cavo per avere ancora i miei soliti programmi?

  • Jrock

    se in italia riuscira a integrarsi perfettamente on i servizi di sky saràuna gran rivoluzione