TouchWiz, ecco come cambierà

13 Febbraio 201590 commenti

Samsung ha sempre peccato lato software, è un dato di fatto. L'azienda coreana è stata sempre in grado di proporre smartphone di fascia alta dalle ottime caratteristiche tecniche, ma è stata anche ampiamente criticata a causa della pesante personalizzazione offerta a livello software con la TouchWiz, una versione ampiamente modificata di Android stock, non ottimizzata e dallo scarso impatto visivo.

Ora, finalmente, sembra che qualcosa stia cambiando. Grazie ai colleghi di SamMobile siamo venuti a conoscenza dei piani di Samsung per rimodernare la sua TouchWiz e, stando a quanto detto, il nuovo software sembra essere davvero interessante.

Il cambiamento più importante riguarda certamente le applicazioni preinstallate sul nuovo Galaxy S6. App come S Health, S Voice e Scrapbook verranno infatti rimosse e saranno scaricabili a discrezione dell’utente tramite il Galaxy Apps Store. Ma ancora più interessante sembra essere il fatto che Samsung abbia preinstallato alcune applicazioni Microsoft, probabilmente come risultato dell’accordo stipulato tra le due alcuni giorni fa in materia di brevetti.

Il Galaxy S6 disporrà di applicazioni come Microsoft OneNote, OneDrive, Office Mobile e Skype. Windows Phone non sta riuscendo ad imporsi sul mercato mobile, perciò la compagnia di Redmond ha recentemente spostato la sua attenzione sui numerosi software da quest’ultima sviluppati. Integrando questi servizi su una tra le più popolari gamme di smartphone Android, Microsoft cercherà di attirare l’utenza verso i suoi prodotti.

Per quanto riguarda le prestazioni, la nuova TouchWiz implementata sul Samsung Galaxy S6 sarà incredibilmente veloce se comparata ad Android Lollipop su Galaxy Note 4, perciò non possiamo che aspettarci grandi miglioramenti. La compagnia coreana ha inoltre adottato molte animazioni ed effetti presenti su Lollipop.

In più, anche l’interfaccia utente verrà ridisegnata, implementando nuovi temi, una nuova tastiera, le applicazioni di Samsung saranno più colorate, il dialer verrà colorato di verde, e molto altro.

Sembra proprio che Samsung stia facendo ciò che numerosi utenti attendevano da tempo e con ansia. Le aspettative sono davvero alte e la compagnia coreana ha bisogno di un cambiamento d’effetto che impressioni il pubblico per risollevare le vendite.

L’1 marzo, giorno scelto da Samsung per presentare al mondo il suo nuovo Galaxy S6, è ormai alle porte. Non ci resta che attendere pazientemente.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com