TuttoCittà NAV si aggiorna alla versione 1.1 e introduce i percorsi alternativi

28 febbraio 201428 commenti

Oggi, Seat PG ha rilasciato il primo aggiornamento ufficiale a TuttoCittà NAV, applicazione di navigazione TurnByTurn che può funzionare anche offline.


Per chi non la conoscesse, si tratta di un’applicazione completamente gratuita che non solo vi guiderà passo passo verso la destinazione da voi impostata, ma che vi permetterà anche di scaricare le mappe (disponibili in 2D e 3D), così da poterle utilizzare offline. Inoltre, possiede oltre 3.5 milioni di servizi e punti d’interesse, provenienti dal database di PagineGialle.

L’aggiornamento, oltre a migliorare alcuni elementi grafici e le performance generali dell’applicazione, introduce la nuova funzione di calcolo delle alternative di percorso, così da permettere agli utenti di selezionare la strada più rapida e funzionale.

httpvh://youtu.be/GyPQxILXMVU

Vi lasciamo con questo video (seppur della versione per iOS) e, se siete interessati a scaricarla, troverete qui sotto il badge dell’applicazione.


sviluppo applicazioni android

Link AppBrain | Link Google Play Store

Seat PG rilascia TuttoCittà NAV 1.1: il primo aggiornamento
della neonata app di navigazione TurnByTurn

 

L’app di Seat PG Italia che trasforma lo smartphone in un navigatore gratuito che funziona anche offline, è da oggi ancora più utile e performante grazie al nuovo aggiornamento

Torino, 27 febbraio 2013 – Seat PG Italia rilascia l’aggiornamento alla versione 1.1 dell’appTuttoCittà NAV: l’applicazione mobile che trasforma lo smartphone in un vero e proprio navigatore GPS con mappe offline per tutta Italia.

Scegliere la destinazione diventa più semplice e immediato grazie al miglioramento di alcuni aspetti grafici dell’interfaccia che facilitano la user experience e all’introduzione della nuova funzione di calcolo delle alternative di percorso,  per selezionare la strada più rapida e funzionale.

Anche la compatibilità con iOS e Android è resa più fluida contribuendo così ad aumentare le performance dell’app e rendendola il compagno di viaggio ideale sia per girare in città che per visitare nuovi luoghi.

 

Scaricabile in maniera completamente gratuita sotto copertura wi-fi, TuttoCittà NAV è disponibile per i sistemi operativi iOS (dalla versione 6.0 in su) e Android, consente la navigazione satellitare senza consumare traffico dati ed è utilizzabile ovunque sul territorio nazionale senza necessità di copertura Internet. Oltre ai 3.5 milioni di servizi e punti d’interesse disponibili, l’app TuttoCittà NAV consente anche di impostare come destinazione l’indirizzo dei propri contatti in rubrica.

 

L’assistente vocale di TuttoCittà NAV sfrutta la tecnologia text to speech per guidare l’utente passo dopo passo, pronunciando le indicazioni con il nome completo della via; in alternativa si può scegliere la funzione natural voice, disponibile in italiano, ma anche in altre 21 lingue straniere (compreso cinese, tedesco, inglese, francese) scaricabili gratuitamente dall’app stessa!

 

L’app infine adatta automaticamente la visualizzazione scegliendo tra la modalità giorno, più visibile nelle ore diurne, e la modalità notte nelle ore serali, e avvisa con un allarme sonoro o visivo quando si oltrepassano i limiti di velocità.

Loading...
  • Pingback: TuttoCittà NAV si aggiorna alla versione 1.1 e introduce i percorsi alternativi | News Novità Notizie Trita Web()

  • Pingback: TuttoCittà NAV si aggiorna alla versione 1.1 e introduce i percorsi alternativi - WikiFeed()

  • Peicia

    Non ci sono i numeri civi allora a cosa serve

    • Claudiano

      I dispari a sinistra, i pari a destra e entrambi sono in ordine crescente…non e’ difficile.

      • Latttina

        E se procedi nel senso opposto?

        • moffolo

          Sono in ordine decrescente

    • Bracek

      Perchè dici che non ci sono? Io li metto città, indirizzo e numero civico e li trova. Forse il tuo cellulare è guasto…

    • robbrock

      intanto arrivi alla via poi trovare il numero non è complicatissimo al massimo suoni al citofono sbagliato non è un dramma

  • Ivan23

    Ottimo navigatore, specialmente per le mappe molto dettagliate altro che openstreet map….

  • Luca

    Incompatibile con padfone 2… senza parole!

  • Pingback: TuttoCittà NAV si aggiorna alla versione 1.1 e introduce i percorsi alternativi | Crazyworlds()

  • AsD

    Segnala gli autovelox?

    • So tutto io

      Vai piano e non avrai problemi

      • AsD

        No.

    • Alessio Loretucci

      Si li segnala! Almeno così è scritto nella descrizione :)

  • Walter

    Ok che Google Maps ha fatto terra bruciata del mercato, ok che essendo un’app italiana ha poca visibilità e non c’è marketing a supporto, ok la marea di alternative, ma il fatto che questa app si collochi in un range di download compresi tra 10.000 e 50.000 mi fa pensare, e mi lascia qualche dubbio sull’effettiva validità generale. I giudizi degli utenti su Play Store sono altalenanti, ma sembra che i punti deboli maggiori riguardino la scarsa compatibilità coi device recenti ed il precario aggiornamento delle mappe.

    • Giardiniere Willy

      Io ce l’ho. È inusabile. Ma non meno di molte altre tra le quali tom tom. (Intendo perché complicata)

    • Bracek

      Scusa ma invece di fare ipotesi perchè non la provi? E’ gratissssss

  • Il Galvanico

    Chi gli dice che siamo nel 2014? :D

  • Simone

    Si ma è più di mezzo giga..

    • Bracek

      scusa ma un navigatore con le mappe offline e i punti di interesse secondo te quanto dovrebbe occupare?

    • robbrock

      un tomtom occupa anche di più di mappe.. e poi coon quello che costa una micro sd non è un dramma. p.s. si puo’ mettere la mappa su micro sd?

  • Pingback: TuttoCittà NAV si aggiorna alla versione 1.1 e introduce i percorsi alternativi | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • momentarybliss

    a me pare una buona app. ci mette forse molto tempo a calcolare il percorso con le alternative ma si può saltare il procedimento. comunque è gratis e quindi va bene così

  • kalabro

    ieri ho deciso di provarla su un percorso abituale a roma… mi invitava a fare strade improponibili ed ero sulla Tiburtina..mi riservo di approfondire, ma se il buongiorno si vede dal mattino, non so se rischierei di usarlo in un luogo che non conosco.. uso da anni Google Maps e nonostante non sia sempre aggiornato mi trovo abbastanza bene, i dati che usa sono ridicoli.. certo puo’ succedere che ti serva l’off line se non hai linea, ma prima di togliere Sygic aspetto ..questo ha dalla sua i collegamenti diretti alla banca dati pagine gialle, dipende dalle esigenze direi… cmq per chi fa un uso sporadico dei navigatori, direi che maps va più che bene

  • Eldrado

    App installata e provata tutto ieri e oggi, in percorsi urbani (Torino, Ivrea) ed extraurbani (autostrada TO-AL-GE, statale Aurelia, un paio di piccoli centri della costa ligure).
    Veramente eccellente !!! Leggo alcuni commenti negativi, ma non fanno testo perchè denotano che non si è imparato ad usare l’app (“… non ci sono i numeri civici…”, “…ma segnala l’autovelox?” e via di questo passo).
    C’è tutto quello che serve, compresa una marea sterminata di POI e soprattutto un’ottima affidabilità, tutto gratis.
    Unico neo, che fortunatamente non mi riguarda: le indicazioni a video un po’ piccole per chi ha uno smartphone con schermo uguale o inferiore a 4”.
    Premesso che ho sempre usato TomTom (il più affidabile dei navigatori da auto senza alcun dubbio), questo non gli è per nulla inferiore.

    • Faustino

      provata anch’io oggi, confermo l’ottima impressione… TomTom non ha neanche i POI, qui ce ne sono un’infinità

    • fritz

      ma sei sicuro che segnala gli autovelox? non è che occorre la connessione? Ho provato le tre impostazioni previste, ma è sempre muto.