Twitter sta testando il limite a 280 caratteri

27 settembre 2017Un commento

La caratteristica fondante di Twitter è quella che genera più lamentele: il limite fissato a 140 caratteri per i post. La piattaforma ha attivato dei test per espandere la lunghezza dei tweet a 280 caratteri.

Il limite di 140 caratteri ha sempre rappresentato la caratteristica fondante di Twitter: lo spazio limitato costringeva l’utente a pensare bene a cosa scrivere ed a condensarlo in una frase. La piattaforma ha però ufficialmente comunicato che sono iniziati i test su un gruppo ristretto di utenti per i tweet da 280 caratteri.

Veniamo ai numeri: la piattaforma social ha scoperto che solo il 9% dei tweet in inglese raggiunge il limite dei 140 caratteri, ma resta da capire se il maggiore spazio a disposizione possa influire sulla lunghezza effettiva dei futuri tweet. Un limite più ampio potrebbe infatti risultare molto semplicemente in tweet più lunghi.

La piattaforma ha attivato il test su un piccolo gruppo di utenti in modo da verificare qual è l’uso effettivo che viene fatto del maggiore spazio a disposizione.

Non è ancora chiaro se e quando Twitter introdurrà quest’aumento del limite dei caratteri. Non ci resta che attendere ulteriori conferme, ma nel frattempo: per chi di voi utilizza quotidianamente la piattaforma, sarebbe utile avere maggiore spazio?

Loading...
  • sanio

    qualcuno usa ancora l uccello blu????a parte i puffi e trump?