Ulefone Armor: smartphone rugged ufficialmente preordinabile

16 novembre 20163 commenti

Apparentemente si sta formando un nuovo trend tra i produttori di smartphone cinesi, ovvero la corsa al migliore smartphone rugged. Ulefone Armor è l'ultimo competitor di questa sfida.

Ulefone Armor è un dispositivo che è riuscito a combinare l’hardware mainstream della fascia media con le caratteristiche degli smartphone rugged; il tutto al prezzo piuttosto contenuto di $159.99 (prezzo di preordine).
Infatti il System on Chip montato è il classico Mediatek MT6753 con CPU octa core, 3 GB di RAM e 32 GB di ROM.

Lo schermo HD è di dimensioni pari a 4.7 pollici mentre la batteria ha un’autonomia di 3500 mAh.
La fotocamera posteriore dispone di una risoluzione di 13 MP ed il software fornito al lancio è Android 6.0, con una UI personalizzata.
Per una volta è interessante trovare il supporto NFC in uno smartphone di questa fascia, oltre al giroscopio.

La certificazione IP 68 conferisce ad Ulefone Armor una resistenza completa alla polvere ed un’ottima resistenza all’immersione. La struttura del dispositivo, per quanto compressa essa sia, dispone di inevitabili aperture, che tuttavia sono state riempite con una membrana a prova d’acqua. Per quanto riguarda invece gli speaker ed il microfono, che devono necessariamente restare a contatto con l’aria, il problema non si pone in quanto sono di per sé impermeabili.

L’armatura del dispositivo è composta di due strati: uno di policarbonato e l’altro di TPU. Il display invece fa uso del vetro Corning Gorilla Glass 3. Ulefone presume che questa combinazione sia sufficiente a sopportare le possibile cadute di mano. Inoltre, secondo i test effettuati da Ulefone, lo smartphone dovrebbe mantenere il suo stato di funzionamento a qualunque temperatura compresa tra -20°C e 80 °C.
pic2
Ulefone Armor dispone inoltre di due tasti fisici aggiuntivi: il primo è un tasto SOS che invia un messaggio con le proprie coordinate contemporaneamente ad una telefonata al contatto pre-selezionato. Il secondo invece consente di effettuare scatti istantanei, probabilmente è stato implementato per facilitare le foto subacquee.

Per quanto riguarda la connettività, il produttore assicura il supporto di 18 bande di frequenza, suddivise tra 2/3/4G. Inoltre la parte bassa del dispositivo ricoperta di alluminio contiene al suo interno un’estensione delle antenne GPS e radio, in maniera tale da consentire una ricezione del segnale migliore.


Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale di Ulefone.

Loading...
  • Samuel

    Ma le rompe le noci? :D

    • Adl

      Dual sim

  • Manu Ventura

    Prezzo?