Umeox Apollo, l’Android a energia solare

15 febbraio 20116 commenti

Al Mobile World Congress di Barcellona ha fatto la sua comparsa anche Umeox Apollo, uno smartphone con sistema operativo Android 2.2 caratterizzato da un pannello solare posteriore che, secondo i dati comunicati, in 2,5 ore di esposizione alla luce solare riesce a riportare la batteria al livello di carica massimo, a patto che non sia del tutto scarica.


Nel caso fosse completamente scarico infatti, serviranno invece ben 17 ore di luce per ricaricare il dispositivo al massimo. Le specifiche, tuttavia, non sono sicuramente rivolte a un pubblico particolarmente esigente. Umeox Apollo ha infatti un display touchscreen da 3.2 pollici con una risoluzione di 320×480 pixel, 512 MB di RAM, CPU Mediatek MTK6516 da 416 MHz e un 1 GB di memoria interna espandibile via MicroSD oltre a Bluetooth e Radio FM.

Umeox Apollo dovrebbe arrivare in Europa intorno al prossimo Maggio ad un prezzo di 100 dollari, come dichiarato in occasione della presentazione.

Via

Loading...
  • Danitkd

    il prezzo è molto invitante se rimarrà quello! come telefono da portarmi al mare l’estate sembra ottimo! peccato x il motorola defy… poteva davvero essere un ottimo device x ki come me vive in un paese di mare dove sabbia e acqua in estate sono le cause principali x i decessi dei nostri amati device! XD

    • Metallaro

      Si ma cpu da 400 mhz è un po’ una merda xD

      • Giuliano Arcinotti

        vero però a quel prezzo è la cosa ideale da portarsi in vacanza, se te lo fregano ad esempio puoi anche fare spallucce, se lo vuoi usare come navigatore sulla moto va benissimo ad esempio sarebbe ottimo…
        bon vediamo da noi quanto vorranno marciarci sopra, sicuramente almeno un 20 euro in più costerà .

        • Aspettavo un terminale così!
          Non serve da usare come device unico..
          Ma se vuoi farti un finesettimana all’aperto o più giorni..
          In un campeggio o in tenda da qualche parte senza elettricità…questo device è perfetto!!

      • Ospite

        Dipende,magari la cpu è più veloce di quella dell’Ideos..

  • Rack

    Se é ottimizzato e un po’ spinto come lo huawei, A 49e lo vedremo in vetrina. A farsi vedere.
    In ufficio forse potrebbe accontentarsi. Delle luci artificiali