Umeox Apollo, l’Android a energia solare

15 febbraio 20116 commenti

Al Mobile World Congress di Barcellona ha fatto la sua comparsa anche Umeox Apollo, uno smartphone con sistema operativo Android 2.2 caratterizzato da un pannello solare posteriore che, secondo i dati comunicati, in 2,5 ore di esposizione alla luce solare riesce a riportare la batteria al livello di carica massimo, a patto che non sia del tutto scarica.


Nel caso fosse completamente scarico infatti, serviranno invece ben 17 ore di luce per ricaricare il dispositivo al massimo. Le specifiche, tuttavia, non sono sicuramente rivolte a un pubblico particolarmente esigente. Umeox Apollo ha infatti un display touchscreen da 3.2 pollici con una risoluzione di 320×480 pixel, 512 MB di RAM, CPU Mediatek MTK6516 da 416 MHz e un 1 GB di memoria interna espandibile via MicroSD oltre a Bluetooth e Radio FM.

Umeox Apollo dovrebbe arrivare in Europa intorno al prossimo Maggio ad un prezzo di 100 dollari, come dichiarato in occasione della presentazione.

Via

Loading...