Wiko al Mobile World Congress 2014 – Il nuovo produttore francese

27 febbraio 201436 commenti

La nuova casa francese Wiko, nata circa un anno fa, si sta facendo larga strada nel mercato degli smartphone offrendo dispositivi dalle prestazioni interessanti a prezzi davvero convenienti. L'azienda è presente anche al Mobile World Congress 2014 di Barcellona con tutta la gamma composta da ben 14 dispositivi più un prototipo.

Le novità che Wiko ha presentato durante la manifestazione sono 5, più un’anteprima di quello che sarà il prossimo top di gamma.

Per la fascia entry level, l’azienda francese propone tre prodotti sotto i 150 euro, dual core e con una vasta scelta di colori. Il fratello minore è Ozzy che sarà disponibile a soli 79€ offrendo un processore dual core da 1 GHz e 2 Megapixel di fotocamera. Iggy e Barry, avranno rispettivamente display da 4.5 e 5 pollici IPS con CPU sempre dual core ma da 1.3 GHz; la fotocamera avrà un sensore di 5 Megapixel.

Ozzy
Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
Processore Dual Core da 1 GHz
RAM 512 MB
Display 3.5″
Risoluzione HVGA (480×320)
Memoria interna 4 GB espandibile con Micro SD fino a 32GB
Fotocamera posteriore 2 Megapixel
Fotocamera anteriore VGA
Iggy
Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
Processore Dual Core da 1.3 GHz
RAM 512 MB
Display 4.5″
Risoluzione FWVGA (854×480)
Memoria interna 4 GB espandibile con Micro SD fino a 32GB
Fotocamera posteriore 5 Megapixel
Fotocamera anteriore 1.3 Megapixel
Barry
Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
Processore Dual Core da 1.3 GHz
RAM 512 MB
Display 5″
Risoluzione FWVGA (854×480)
Memoria interna 4 GB espandibile con Micro SD fino a 32GB
Fotocamera posteriore 5 Megapixel
Fotocamera anteriore 1.3 Megapixel

Al MWC 2014 arriva anche il momento del primo dispositivo 4G per Wiko che presenta Wax, uno smartphone con display da 4.7 pollici HD per il quale è nata una collaborazione con Nvidia che ha fornito il processore Tegra 4i. Wax sarà lanciato ad inizio primavera in 7 diverse colorazioni ad un prezzo inferiore ai 200€.

Sistema Operativo Android 4.3 Jelly Bean
Processore Nvidia Tegra 4i Quad core da 1.7 GHz
RAM 1 GB
Display 4.7″ Corning Gorilla Glass 2
Risoluzione HD (1280×720)
Memoria interna 4 GB espandibile con Micro SD fino a 32GB
Fotocamera posteriore 8 Megapixel
Fotocamera anteriore 5 Megapixel

Wiko ha pensato anche ad una fascia entry level Quad Core con Bloom e Rainbow. Il primo sarà equipaggiato da un display da 4.7 pollici e un processore quad core da 1.3 GHz; il secondo (fratello maggiore) si differenzia soltanto per il display da 5 pollici, la RAM da 1GB e la fotocamera da 8 Megapixel contro i 5 del precedente. Bloom sarà disponibile intorno ai 150€ mentre Rainbow sotto i 200€.

Bloom

IMG_20140227_155206wtmk

Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
Processore Quad Core da 1.3 GHz
RAM 512 MB
Display 4.7″ IPS
Risoluzione WVGA
Memoria interna 4 GB espandibile con Micro SD fino a 32GB
Fotocamera posteriore 5 Megapixel
Fotocamera anteriore 2 Megapixel
Rainbow

IMG_20140227_155130wtmk

Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
Processore Quad Core da 1.3 GHz
RAM 1 GB
Display 5″ IPS
Risoluzione HD (1280×720)
Memoria interna 4 GB espandibile con Micro SD fino a 32GB
Fotocamera posteriore 8 Megapixel
Fotocamera anteriore 2 Megapixel

Il prodotto al momento di punta di Wiko è senza dubbio Highway che monta un processore octa core da 2GHz, un display Full HD da 5″, fotocamera da ben 16 Megapixel, profilo in alluminio e retro in vetro temprato; il tutto in soli 7 millimetri di spessore.

Sistema Operativo Android 4.2.2 Jelly Bean
Processore Octa Core da 2 GHz
RAM 2 GB
Display 5″ IPS Corning Gorilla Glass 2
Risoluzione Full HD (1920×1080)
Memoria interna 16 GB
Fotocamera posteriore 16 Megapixel
Fotocamera anteriore 8 Megapixel

Per Wiko non è finita qui: sotto vetro, con la clausola del “guardare ma non toccare” abbiamo potuto ammirare Mazing, il prossimo top di gamma della casa francese.

IMG_20140227_155009wtmk

Le specifiche al momento sono vaghe ma si parla di Octa Core LTE, display da 5.2 pollici Full HD Corning Gorilla Glass (speriamo 3) con 20 Megapixel di fotocamera posteriore e 8 anteriore. Android 4.4 KitKat a bordo con 32GB di memoria interna. La commercializzazione è prevista per la seconda metà dell’anno in corso.

Personalmente credo molto in Wiko, abbiamo conosciuto persone giovani e competenti che sanno quello che vogliono e come raggiungerlo. Seguiamo con grande interesse questo loro progetto e ci aspettiamo grandi cose da questa nuova azienda che sta cercando di farsi strada tra i big.

 

181€
WIko Barry
SU
A SOLI
181€
Wiko Highway
SU
A SOLI
181€
Wiko Iggy
SU
A SOLI
181€
Wiko Ozzy
SU
A SOLI
99€
Wiko Rainbow
SU
A SOLI
Loading...
  • land 110

    abbastanza imbarazzanti direi che sono fermi a 4 anni fa

    a parte uno solo
    comunque puntano sui polli

    • ioio

      Ma lo sai che sono Smart Phone entry level? Percio destinati a persone vogliono solo telefonare e avere qualche piccola app. Magari leggere prima TUTTO l’articolo ?

      • land 110

        Restano imbarazzanti

        • Andrea Cruciani

          Mi nonno che li userebbe come fermacarte non la pensa così u.u

    • Francesco Pozzobon

      un entry level da 80€ che diavolo vuoi che monti?? uno spandragon 800???

      ma dai, non essere ridicolo!

      • leonardo

        non si può vedere il wiko wax che li montano un tegra 4 , ottimo per i giochi e poi mettono 4 giga .

        • Lo spazio di 4GB nominali sono pochi, ma è anche vero che comunque è espandibile, pertanto non dovrebbero esserci problemi neanche per i giochi

      • land 110

        Non parlavo del processore
        Dello spazio interno nemmeno sufficente
        Montassero almeno 8gb

  • Pingback: Wiko al Mobile World Congress 2014 – Il nuovo produttore francese | News Novità Notizie Trita Web()

  • Luke_Friedman

    L’Highway sembra un buon prodotto, mentre il Mazing sembra essere bellissimo! Ne attendo nuove notizie
    Gli altri sembrerebbero tremendi come hardware, ma ne ho visto delle prove e devo dire che non sembrano malaccio… L’interfaccia modificata di Rainbow e Bloom è orrenda, però… Che la cambino in fretta XD

  • Pingback: Wiko al Mobile World Congress 2014 – Il nuovo produttore francese - WikiFeed()

  • Pingback: Wiko al Mobile World Congress 2014 – Il nuovo produttore francese | Crazyworlds()

  • Pepper

    Manca il Lagghi.. Visto le caratteristiche XD

    • axe

      Torneranno utili per i fanboy di Htc che quest’anno chiuderà i battenti e sapranno dove attaccarsi…al Wako….. ;-)

    • pirata_1985

      Scaffale forever

  • Highway veramente buono, ad esempio la fotocamera frontale da 8 non la avevo mai vista

    • Francesco Pozzobon

      su alcuni telefoni con processore mediatek tipo il thl w11 la fotocamera anteriore è da 13mpx….

      • Sono comunque una rarità

      • Amy

        Bastassero i megapixel…
        Il Huawei Ascend p6 di mia madre ha una frontale da 5 mpx e, a parte la grandezza, la qualità delle foto fa più schifo di quelle scattate da una VGA, oltre ad essere impastate e piene di rumore.
        Già 2 mpx se SONO COME SI DEVE, bastano e avanzano per una frontale (come quella di S4 e s4 mini)

        • Francesco Pozzobon

          Certo, non ho detto che fa belle foto, ho solo detto che ha 13 mpx anche sulla frontale….XD

  • Lorenzo

    I francesi sono buoni solo per le crepes

    • land 110

      Aggiungerei vin. Donne. Formaggi. Cultura. Insegnamento scolastico.

      Questi Di wiko dovrebbero andare à vendemmiare

  • Alessandro

    Tanta roba il mazing… a livello di design nulla da dire

  • samuel

    Il mazing è stupendo veramente O.O

  • albxd98

    L’highway e il mazing hanno un design fantastico, peccato per quei mediatek che non digerisco proprio… avessero montato degli snapdragon 800, tegra 4 o degli exynos 5 allora potevo valutare anche la vaga idea di acquistarne uno tra qualche mese. A giudicare dal SW wiko mi sembra poco seria negli aggiornamenti, per nascondere quei processori ridicoli potevano anche mettere KitKat su tutta la gamma in modo da fare una discreta figura anche sui medi e bassi di gamma.

    • Francesco Pozzobon

      Processori ridicoli….si certo….solite cinesate vero?

      • albxd98

        Si, solite cinesate scadenti, certo funzionano discretamente ma lo stesso non mi vanno a genio.

        • Francesco Pozzobon

          bah, io li reputo decisamente validi sostituti di telefoni troppo costosi, fanno le stesse cose al 50% di costo….(escluso i nexus)

          • albxd98

            Infatti ti parlo da possessore di nexus, ormai google ci ha viziati :D wiko poteva metterci dei soc blasonati mantenendo dei costi di produzione sempre molto bassi. Anche se non hanno presentato degli smartphone esubaranti credo che sia stata una delle aziende migliori all’mwc, costi contenuti e performance valide oggi sono la chiave per conquistare il mercato. Cosa che non hanno fatto molti produttori facendo pagare uno smartphone quasi al pari ma al doppio del prezzo.

  • Pingback: Wiko al Mobile World Congress 2014 – Il nuovo produttore francese - HostingPost.itHostingPost.it()

  • Pingback: Wiko al Mobile World Congress 2014 – Il nuovo produttore francese | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • leodis

    L’highway sarebbe anche stato un bel telefono ma manca l’espansione di memoria, chissà perché, così è tarpato.

    • Francesco Pozzobon

      va beh, dipende dall’uso che ne fai….ormai sono la maggior parte dei telefoni a non avere l’sd….se su 16gb sono liberi 11-12gb per me vanno più che bene!

  • Ale Z.

    Mi sembra di comprare un telefono usato..buon prezzo a poche prestazioni perché sopratutto nei primi l’hardware non è chisacche

  • Tony

    per Highway e Mazing, se il prezzo è concorrenziale possono veramente vendere tanto, design e caratteristiche ottime, anche se la microsd la vorrei su tutti i telefoni, indipendentemente dalla memoria interna

  • Remo Wylliams

    Scusate ma a noi comuni mortali che non possiamo spendere tanti soldi per un dispositivo mobile , che ci lavoriamo con applicazioni leggere , vanno benissimo .
    in societa’ ne abbiamo acquistati 8 di wiko iggy e fanno bene il loro dovere ( per 100 euro ) email exell navigazione e programma di letture contatori per foto .
    prima avevamo dei samsung sII e andavano peggio e poi premetto che i dispositivi li cambiamo una volta l’anno .
    Quindi benvenga il risparmio ; poi se devo avere prestazioni superiori mi compro un tablet o un pc portatile.
    Salute a tutti.