Wiko presenta U Feel, U Feel Lite e Fever Special Edition

22 Febbraio 20166 commenti

In occasione del Mobile World Congress di Barcellona, la compagnia francese Wiko ha presentato i nuovi U Feel, U Feel Lite e Fever Special Edition, smartphone dotati di un design gradevole e materiali premium.

Wiko U Feel

La linea Wiko U Feel è caratterizzata da uno stile accattivante ed un mood urban, rendendola così l’ideale per un pubblico giovane e intraprendente. Inoltre, U Feel e U Feel Lite sono i primi dispositivi Wiko a vantare la tecnologia del riconoscimento d’impronte digitali selettivo, caratteristica spesso assente negli smartphone presenti appartenenti alla stessa fascia di mercato di questi Wiko.

Entrambi montano un display HD da 5 pollici, ma U Feel si distingue per la presenza di un vetro 2.5D. Inoltre, i due smartphone dispongono di un processore quad-core da 1.3 GHz e GPU Mali T720 ma, mentre U Feel ha una memoria RAM pari a 3 GB, quella di U Feel Lite si ferma a 2 GB. U Feel monta inoltre una fotocamera posteriore da 13 Megapixel con flash LED ed una anteriore da 5 Megapixel, mentre la versione Lite ha una fotocamera anteriore da 8 Megapixel con flash LED ed anteriore da 5 Megapixel.

La memoria interna pari a 16 GB dei dispositivi è espandibile fino a 64 GB tramite slot microSD. Entrambi i modelli sono alimentati da una batteria Li-Po da 2500 mAh e montano Android 6.0 Marshmallow a bordo. La connettività è garantita dalla presenza dei moduli LTE Cat4, Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0

Come menzionato in precedenza, Wiko U Feel e U Feel Lite dispongono di  un lettore di impronte digitali, integrato nel tasto Home cliccabile, che garantisce lo sblocco sicuro del dispositivo e permette di associare ad ogni impronta digitale una specifica applicazione o azione. Gli smartphone offrono inoltre un’area sicura dove memorizzare i dati più importanti, accessibile unicamente dall’utente attraverso la propria impronta digitale.

I due nuovi modelli saranno disponibili a partire da Maggio 2016199,9€ per Wiko U Feel, disponibile nelle colorazioni Lime, Space Grey, Chocolate, Slate, Creamy costerà 199,9 euro, mentre U Feel Lite, disponibile nelle varianti Lime, Slate, Chocolate, Bleen, costerà 179,9 euro.

Di seguito alcune immagini del Wiko U Feel:

e del Wiko U Feel Lite:

Wiko Fever Special Edition

Per rendere omaggio al primo Fever, Wiko ha svelato anche Fever Special Edition, una versione aggiornata dello smartphone presentato durante IFA 2015 di Berlino. Il nuovo dispositivo monta un display IPS Full HD da 5,2 pollici che, grazie anche alla tecnologia Adaptive Display capace di regolare automaticamente i colori e il contrasto, offre un’esperienza visiva di alta qualità con immagini immagini nitide e luminose.

Lo smartphone dispone di un processore octa-core da 1,3 GHz, GPU Mali T720, RAM da 3 GB e memoria interna da 32 GB, espandibile tramite l’apposito slot microSD fino a 64 GB. La fotocamera posteriore monta un obbiettivo da 13 Megapixel con flash LED e autofocus pressoché istantaneo (0,2 secondi), mentre la fotocamera anteriore ha un obbiettivo da 5 Megapixel. Presente anche la modalità Dual View che consente di utilizzare le due fotocamere contemporaneamente, così da catturare entrambe le prospettive in un unico scatto o video.

Il dispositivo monta Android 6.0 Marshmallow ed è alimentato da una batteria Li-Po da 2.900 mAh. La connettività è garantita dalla presenza dei moduli LTE Cat4, Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0

Fever Special Edition sarà disponibile a partire da Maggio 2016 ad un prezzo consigliato al pubblico di 249,90 euro.

Di seguito alcune immagini del Wiko Fever Special Edition:

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com