Xiaomi Amazfit Bip: lanciata finalmente la versione global

6 febbraio 201812 commenti

Come ben sappiamo lo Xiaomi Amazfit Bip ha riscosso un enorme successo riuscendo ad essere considerato un vero e proprio best buy. Inizialmente il Bip veniva venduto esclusivamente in lingua Cinese ma, dopo l'uscita della versione Internazionale, finalmente è arrivata sul mercato la versione Global.

Qualche mese fa abbiamo avuto modo di provare l’Amazfit Bip e ci aveva stupito molto. Con un prezzo davvero irrisorio ci si porta a casa uno smart\sportwatch davvero interessante. Come già accennato, inizialmente il wearable veniva commercializzato solo in lingua Cinese ma dopo un po di tempo si poteva acquistare anche in versione Internazionale. Oggi, a distanza di qualche mese, è arrivata finalmente la versione Global.

 caratteristiche tecniche

Il design ricalca le principali linee dell’Apple Watch. Partiamo dal display che è costituito da un pannello touch da 1,28 pollici, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3 con curvatura 2.5D. Come già riportato prima, il dispositivo è improntato più su un uso sportivo ed infatti troviamo al suo interno varie modalità per l’allenamento. Si può scegliere, infatti, tra corsa, camminata, bicicletta e tapis roulant. Il monitoraggio di tutte queste attività avviene grazie all’utilizzo del GPS integrato che sfrutta la tecnologia GLONASS in grado di garantire una precisione elevata.

Durante l’attività l’utente potrà tenere sotto controllo molti parametri tra cui uno tra i più importanti è il battito cardiaco. Il dispositivo infatti ha un sensore per i battiti cardiaci nella parte inferiore a contatto con il polso. Non manca, inoltre, la possibilità di visualizzare le notifiche in arrivo dalle diverse applicazioni installate alle quali però non si può rispondere. Ultima caratteristica da ricordare, in cui l’Amazfit Bip riesce a distinguersi bene dalla concorrenza, riguarda l’autonomia che riesce ad arrivare, addirittura, a 45 giorni utilizzando una batteria con capacità da 190 mAh.

Il Bip gira con un sistema operativo Xiaomi personalizzato, senza supporto per applicazioni aggiuntive. Eppure, nonostante questa ‘limitazione’, molti sono gli sviluppatori che si sono messi all’opera per migliorarne il funzionamento e migliorarne l’esperienza d’uso attraverso, ad esempio, lo sviluppo di nuove watchface.

La versione Global del Bip viene venduta sullo store americano al prezzo di 99 dollari. Considerando che su altri siti la versione internazionale si trova a circa la metà del prezzo, conviene comprare questa nuova variante? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Loading...