Xiaomi arriva in Grecia con uno store fisico

15 giugno 201713 commenti

Xiaomi continua la sua espansione in Europa aprendo uno store fisico in Grecia. La compagnia cinese sta dimostrando di puntare molto sul mercato europeo, in seguito al successo dei propri prodotti.

L’apertura di uno store fisico non è l’unica mossa che Xiaomi ha tenuto in serbo per la Grecia: la compagnia sta cercando consulenti tecnici per la nuova Mi Home ad Atene, attraverso un portale di annunci lavorativi.

xiaomi mwc 2017

Stando agli annunci, il distributore ufficiale Xiaomi per la Grecia sta cercando un venditore full-time, un commesso part-time e personale per il supporto tecnico. L’apertura di uno store fisico in Grecia lascia intendere quanto Xiaomi stia prendendo seriamente l’espansione sul suolo europeo.

Per quanto gli store online siano comodi e funzionali, lo store fisico rappresenta sempre un punto di riferimento per l’utente, che può da una parte toccare con mano i prodotti e provarli prima di procedere all’acquisto e dall’altra avere un punto dove potersi recare fisicamente per ricevere assistenza.

Lo store fisico inoltre facilita il riconoscimento del brand tra gli utenti: basti pensare ad esempio agli store Apple, immediatamente riconoscibili in tutto il mondo.

 

Loading...
  • jcrtron

    Magari aprissero anche in italia, allora si che acquisterei Xiaomi.

    • Phill

      Il problema è sempre il solito…

      Aprono in italia, danno assistenza globale e diventano “grandi”…ma giocoforza non può rimanere la Xiaomi con i prezzi che ha adesso…anche huawei ha cominciato da outsider…ma ora i top di gamma costano sempre 700€ di listino..anche Onplus “flagship killer” vedrete come separerà OP5 a 550€ almeno…superata l’epoca dei device da 300€

      Moglie ubriaca o botte piena?

      • jcrtron

        Sono assolutamente d’accordo con te, infatti non proverei Xiaomi per i prezzi bassi ma per alcuni telefoni interessanti e tutta la community che ci sta dietro. Non mi fido degli store online, oltretutto se poi (con la fortuna che ho) mi ritrovo quasi sempre un difettato.

        • TomTorino

          redmi 1s con lineage os 14 è l’esempio di ciò che intendi. è ancora il mio telefono di riserva e va benissimo!

      • Angelo Sabra

        OP Spara a 550 senza nemmeno dare supporto fisico però eheheheh

  • Francesco1989

    Magari cambiare immagine di Xiaomi non sarebbe una brutta cosa…visto che Barra non centra più nulla!

  • Pontiak

    punta molto sul mercato europeo ma ancora non ci mettono la banda che ci serve

    • seba

      Stanno cominciando a fare le versioni globali, un po’ alla volta i dispositivi in versione globale aumenteranno, sono fiducioso…

      • Pontiak

        speriamo

  • eric

    …..tardi…ma anche Xiaomi pare abbia capito che per diventare “attrattiva” sugli altri mercati devi avere necessariamente store fisici ed assistenza in loco …. certo ha dei costi che inevitabilmente si andranno a ripercuotere sul prezzo finale ma non dovendo andare a competere con i soliti Top di gamma la questione è relativa …

    • TomTorino

      Speriamo di no cavolo… magari vendendo qualcosa i costi di cui parli si riducono. Daranno probabilmente una garanzia esclusiva sul suolo dove vendono, così da invogliare l’acquisto di prodotti in loco, come fatto da meizu

      • eric

        …la realtà è ben diversa dalla speranza….
        n negozio fisico, il personale che serve. la logistica, la formazione e, soprattutto la rispondenza alle normative UE nonchè l’assistenza post vendita ecc ecc ecc ha dei costi piuttosto importanti….
        Meizu in parte lo ha fatto ma basta vedere i prezzi a cui vende per capire quanto incida!!! ….. meglio ancora, negli anni ha fatto Huawei ma come puoi constatare hanno prezzi da top di gamma come gli altri ….

        • Angelo Sabra

          Credo ci sarà un buon 30/40% di aumento tra quelli online (Gearbest etc etc) e quelli in store, è giusto così, se investi hai altre spese, ma è l’unico modo per espandersi veramente. Dovevano farlo prima, speriamo che portano tutti i loro prodotti, perchè alcune idee sono veramente valide.