Xiaomi Mi Mix 2 presto realtà, parola di Lei Jun

15 febbraio 201711 commenti

Xiaomi Mi Mix è stato uno dei protagonisti indiscussi del 2016. Elogiato in Cina e all'estero il device merita un degno successore su cui, a quanto pare, Xiaomi sta già lavorando.

A rivelarlo è il CEO dell’azienda, Lei Jun attraverso il social network Weibo. A curare il design dello smartphone sarà ancora una volta il designer francese Philippe Starck che già si è occupato del primo modello.

Xiaomi Mi Mix 2 punterà a risultati ancora più stupefacenti del suo predecessore, l’azienda ha infatti annunciato che il device si caratterizzerà per un display edge less che andrà ad occupare l’intera superficie frontale. Mi Mix 2 sarà quindi sprovvisto nella parte anteriore di qualsiasi tasto fisico. Alcune voci di corridoio parlo poi della presenza, a bordo, di un SoC Snapdragon 835.

Xiaomi non sarebbe comunque l’unica azienda a voler proporre uno smartphone con display edge less, si vocifera infatti che anche iPhone 8 potrà contare su un design simile. Per il momento le informazioni a disposizione riguardo il successore di Xiaomi Mi Mix sono davvero poche, non ci resta che attendere nei prossimi giorni nuovi sviluppi. Nel frattempo siamo curiosi di conoscere i vostri pareri a riguardo Mi Mix 2.

Loading...
  • ALex

    Mi manca un passaggio fondamentale… vorrebbero togliere pure la banda inferiore? Perché se fosse così, non potrei fare a meno di chiedermi dove avrebbero pensato di piazzare la fotocamera frontale. 🤔

    • land 110

      cercano d innovare con scarsi risultati mi pare

      • ALex

        Non vedo altri grandi margini di miglioramento. Hanno bruciato gli altri sul tempo (forse) coi bordi minimali, poi si vedrà, presumo. 🤔

        • land 110

          Bordi così dappertutto limitano L utilizzo

    • Salvatore

      Magari la fotocamera spunta da dietro a richiesta… E poi ritorna nello slot a scomparsa… Sto ipotizzando…

    • sax

      Se fai meccanica di precisione la fotocamera anteriore la metti dietro il vetro frontale. Semplice!

    • Sarà sulla stessa linea della capsula auricolare assieme a tutti gli altri sensori suppongo.
      Altrimenti sarebbe solo un micro Smart TV (malriuscito) :D

    • MattD

      Puntano ad aumentare la superficie occupata dallo schermo, non a togliere completamente la banda inferiore. Comunque in caso potrebbero usare una fotocamera rotante in stile huawei shotx

  • MattD

    Personalmente, continua a non piacermi. Sia per il puro gusto estetico, sia perché ci sono troppi compromessi da sopportare solo per poter dire agli amici che ti mancano 3 lati: piano ergonomico, funzionale (capsula aricolare…un telefono da cui si preferisce non chiamare!) e resistenza del terminale vengono tutte messe a dura prova per…per cosa? Il gioco non vale la candela per me.

    • zazzappiaman

      sono d’accordo, forse questo smartphone è il sogno dei ragazzini alla moda, ma io lo vedo come poco pratico.

  • TomTorino

    se durerà, dopo lo zuk z2 il mio prossimo telefono sarà senza bordi. Non sono d’accordo sui limiti dello schermo pieno: Se ben implementati i controlli fisici non si usano già da ora. Nello zuk uso solo il tasto per l’accensione, il resto lo controllo con i widget. Credo sia solo una questione di abitudine