Xiaomi Mi Note 3: rivelato un teardown

21 Settembre 2017Nessun commento

Appena dopo pochi giorni dalla presentazione ufficiale dello Xiaomi Mi Note 3 c'è già qualcuno che, accaparratosi il device, ha deciso di fare un teardown pubblicando le immagini in rete.

Dopo aver visto il device aperto si nota che sotto il profilo hardware le caratteristiche sono quelle ufficiali già annunciate mentre per quanto riguarda la progettazione ci troviamo davanti ad una ormai classica three-stage design, con due chip posizionati uno in alto e l’altro in basso, avente la batteria posta al centro che occupa la maggior parte del volume disponibile.

Per chiunque volesse cimentarsi in una impresa simile, oltre le immagini dello smartphone aperto sono state rese note anche le istruzioni per ottenere tale risultato. Come prima cosa bisogna rimuovere lo slot che alloggia la SIM e per rimuovere la back cover, dato che è incollata al corpo dello smartphone, bisogna utilizzare una fonte di calore (phon, pistola termica) per staccarla.

Una volta rimossa la scocca posteriore dello Xiaomi Mi Note 3 si procede come di consueto rimuovendo una ad una le viti presenti e staccando tutti i connettori presenti, avendo comunque molta pazienza nella rimozione della batteria dato che anch’essa risulta essere incollata. Le istruzioni complete e dettagliate purtroppo sono in cinese, quindi se si vuole eseguire alla lettera tutto il procedimento c’è bisogno di un’accurata traduzione. La galleria completa delle immagini è disponibile Qui.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com