Xiaomi sarà presente al Mobile World Congress 2020

10 Febbraio 2020Nessun commento

Nonostante la paura per il Coronavirus sia riuscita a mettere in dubbio la partecipazione di molti produttori al Mobile World Congress 2020, la cinese Xiaomi ha confermato che sarà presente all'evento e che si assicurerà di prendere tutte le precauzioni necessarie per garantire la sicurezza dei propri dipendenti.


Xiaomi non ha paura del Coronavirus e parteciperà al Mobile World Congress 2020 a Barcellona


Durante l’evento, che si terrà a Barcellona dal 24 al 27 febbraio, l’azienda cinese presenterà nuovi smartphone ed altri dispositivi smart.

In occasione della kermesse, però, al fine di garantire la sicurezza degli addetti ai lavori e delle persone presenti, l’azienda ha deciso di adottare alcune linee guida, annunciate in un comunicato stampa:

  • Tutti i dipendenti provenienti dalla Cina non dovranno presentare alcun sintomo e, prima del loro arrivo a Barcellona, dovranno aver trascorso un periodo di almeno 14 giorni fuori dal loro Paese;
  • Anche i manager coinvolti nelle varie attività dovranno avere trascorso un periodo di 14 giorni fuori dalla Cina;
  • Verranno seguite le linee guida di GSMA, tra le quali la politica no-handshake e saranno distribuiti dispositivi di protezione ai partecipanti;
  • Il personale presente presso lo stand dovrà provenire dagli uffici dell’azienda dislocati in Europa e non dovranno presentare alcun sintomo nei 14 giorni precedenti l’evento.

Queste misure saranno adottate sia durante la conferenza stampa di domenica 23 febbraio, sia durante la fiera presso lo stand situato al Padiglione 3, 3D10, presso Fira de Barcelona Gran Vía dal 24 al 27 febbraio.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com