Xtreamer Aiki: smartphone dual-SIM, rooted e con recovery ClockWork a 199€

1 novembre 201220 commenti

Un nuovo smartphone a misura di modding è arrivato sul mercato Android, parliamo dell'Xtreamer Aiki. Ne avevamo sentito parlare durante il mese di Settembre ma con l'avvento di nuovi ed ottimi dispositivi Android era stato dimenticato ma con l'annuncio ufficiale il nuovo smartphone con robottino verde della community torna alla ribalta. Il nuovo Xtreamer Aiki sarà dotato di un display da 5 pollici, supporto dual-SIM e sarà un ottimo dispositivo per il modding grazie ai permessi di root ed alla Recovery ClockWork nativi.

Come riporta il sito ufficiale, il nuovo Xtreamer Aiki è dotato di:

  • Display da 5 pollici con risoluzione da 480 x 800 pixel;
  • Processore single core MTK6575 da 1 GHz;
  • Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich;
  • 512 MB di RAM;
  • 4 GB di memoria interna (espandibile via microSD);
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel;
  • Fotocamera anteriore da 0,3 megapixel;
  • Wi-Fi 802.11b/g;
  • Batteria da 2.200 mAh;
  • Dimensioni: 146 mm x 78,25 mm x 11,6 mm
  • Peso 220 g

Certamente lo smartphone non è ottimo sotto tutti i punti di vista ma d’altro lato la presenza della recovery ClockWork ed i permessi di root ed anche dell’installer AROMA nativamente lo portano ad essere molto appetibile per gli sviluppatori e gli amanti del modding, inoltre sicuramente molto vicino al vasto ecosistema di XDA-Developers.

Un altro aspetto da non trascurare è il prezzo: 199 €. Ecco un’ampia galleria d’immagini:

Il nuovo Xtreamer Aiki sarà disponibile dal 1° Dicembre esclusivamente tramite lo store ufficiale del produttore. Vi terremo aggiornati.

 

Loading...
  • Sgroffino

    Molto meglio il Newman N2.

  • Francesco

    Visto le premesse mi aspettavo ben altro sia nel prezzo che nelle caratteristiche, allo stesso prezzo si trovano terminali migliori in cui poter installare una recovery

  • Gatto

    Un galaxy s con schermo + grande e batteria + capiente(per recuperare sul consumo dello schermo + grande)e dire che per alcuni produttori servono hardware di ultima generazione per far funzionare ics.

  • biondo

    800 x 480 in uno schermo da 5pollici?
    i pixel si potranno contare!

  • jacopazzo99

    5″ 480×800?????????????
    È uno scherzo???

  • gabrys

    Ahahah e quanto avrebbe 10 ppi?

  • gabrys

    Ahahah e quanto avrebbe 10 ppi?

  • Roberto Hawtin

    Neanche cristo per pieta se lo comprerebbe sto schifo…non vale nemmeno 50 euro

  • ppuris

    Concordo, ma quando uscirà l’N2?

  • mrskin

    Una ciofeca

  • pika99

    A quel prezzo dovevano mettere come minimo un dual-core e una risoluzione migliore

  • Fab61

    Per quel prezzo e quelle caratteristiche non e’ poi cosi’ male. Il fatto che integrano gia’ diversi programmi utili (inclusi a pagamento) e pensano loro ad aggiornare il firmware e fare tutti i test, e’ una cosa che a molti fa comodo.

    • ginko

      È fuori mercato prima di uscire, c’è disponibile la versione aggiornata a € 129 da un pezzo : mtk6577 dual core montato su tantissimo terminali Android dual sim con display migliori e meno ingombranti

  • con quella risoluzione potrò giocare a scacchi sui pixel :P

  • filippo

    batteria… utile
    resto dello smartphone …inutile

  • Katte

    Praticamente come un Samsung Galaxy G70 con dual sim ;)