ZTE Quartz potrebbe essere il primo smartwatch della casa cinese

9 febbraio 2017Un commento

Con l’arrivo di Android Wear 2.0 molte aziende potrebbero investire nuovamente sul settore smartwatch e nelle ultime ore sono emerse in rete alcune indiscrezioni su Quartz, il primo wearable dell’azienda cinese ZTE.

Quest’ultimo è stato portato alla luce per la prima volta da Evan Blass, il quale non ha rivelato molti dettagli sulle specifiche tecniche ma si è limitato a diffondere una prima immagine del dispositivo, che potrebbe arrivare sul mercato anche con un nome differente da quello diffuso in queste ore.

ZTE Quartz

Secondo i rumors, questo device avrebbe anche ricevuto la certificazione Bluetooth, sotto il nome in codice ZW10, che ha confermato la presenza di connettività Wi-Fi e 3G.

Purtroppo attualmente non abbiamo molte informazioni e non sappiamo se ZTE presenterà il Quartz in occasione del MWC 2017. Vi terremo aggiornati.

 

  • Robertoio

    Scusate se non centra niente ma qualcuno conosce una cornice digitale funzionale con una bella qualità sotto a massimo 50 euro? Amazon è piena ma i commenti fanno capire che sono cinesate che funzionano male anche a livello software