ZTE Warp Sequent: ecco il clone migliorato del Nexus S

21 settembre 201231 commenti

ZTE Warp Sequent è il nuovo smartphone prodotto dall''azienda cinese ZTE. Le sue forme ricordano molto il Nexus S anche se manca la particolare curvatura del display.

ZTE Warp Sequent attualmente commercializzato negli Stati Uniti ha al so interno un processore da 1.4 Ghz e il sistema operativo Android 4.0 ICS che molto probabilmente verrà aggiornato a Jelly Bean.

Ecco tutte le caratteristiche tecniche:

  • Display da 4,3 pollici
  • Wi-Fi
  • GPS
  • Bluetooth 4.0
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED
  • Fotocamera frontale da 1.3MP

All’interno monta 768MB di RAM e 4GB di memoria interna espandibili con MicroSD. Non sappiamo se questo smartphone arriverà mai nel nostro Paese ma viste le specifiche tecniche potrebbe far gola a molti di noi. Voi cosa ne pensate?

Loading...
  • :-|

    Uau! Avrebbe sicuramente un ruolo chiave in un film sugli smartphone intitolato “Jurassic Park”. :-|

    • giuber

      bella questaXD

    • ArcheoGian

      Caspita, non sapevo ci fosse un possessore del Galaxy 24 tra di noi…

  • dragondevil

    migliorato o no sempre clone rimane, e preferisco ricevere un pugno nello stomoco piuttosto che un calcio nei coglxxxi acquistando sto coso!!

  • Armando Fusco

    dipende naturalmente dal costo!se costa 100/150 euro si potrebbe anche vedere

  • Zick

    I love my nexus!!

  • paolo

    Dalle caratteristiche sembra la copia del Samsung Galxy plus 9001. ma con il display più grande.. esattamente poi il gioco lo farà il prezzo..
    se è basso può dire la sua per chi vuole spendere poco..

  • Trout

    “migliorato” rispetto a cosa?

  • Green Robot

    Comprare un clone cinese di un prodotto coreano? Siamo davvero alla canna del gas? Ci sono smartphones top di gamma, che magari adesso hanno un anno e che costano cifre ridicole.

    • Peter

      Scusa ma cinese o coreano, i Samsung dove lì fanno? l’iPhone dove lo fanno???
      Ok, puoi dire dei materiali usati, ma se uno ha un budget sulle 200€(ipotesi) che male c’è prendersi una buona alternativa a questi smartphone top gamma?

      • Green Robot

        Parlo della progettazione, del design e della definizione delle caratteristiche del prodotto. Poi c’è il lavoro di affinamento del SW, la successiva assistenza post vendita, il servizio di assistenza etc etc… tutto ciò è ben diverso se erogato da un’azienda USA, EU, JP o KR che da un’azienda cinese… no?

        • Peter

          Si e no, anche questo è un’aspetto molto personale!
          C’è gente che ha un’iPhone o Galaxy che se gli si rompe dopo un’anno lo aggiusta perchè è innamorato o appassionato e chi se lo ricompera con un pò di soldi in più…
          La parte SW ancora una volta ripeto che secondo me per far funzionare un telefono non serve l’ultimo aggiornamento!
          Samsung per accaparrarsi molti clienti fà una politica che punta molto a questo (escludendo le eccezioni viste su alcuni terminali) ma non vuol dire che faccia dei gioielli! :P

          • Green Robot

            Comprati il cinese… :-) … per me è non ne vale la pena. Ma il mondo è bello perché è vario. Certi prodotti cinesi, però, sono immondi.

          • Peter

            @green_robot:disqus ahahah mi fai ridere, comprati il cinese? coda di paglia??

            Perchè non riuscite a fare commenti sensati ed a rimanere obbiettivi, invece che commentarvi come porta bandiere di qualcosa che neppure voi siete a conoscenza???
            Se poi non ti piace dillo liberamente, non c’è bisogno di dire “alla canna del gas…”!

          • Green Robot

            Mi fa piacere che tu ti diverta. Non trovo insensato il mio commento e aggiungo che alcuni prodotti cinesi proprio fanno cagare. Specie se sono riedizioni/cloni di prodotti già visti. Non mi danno gioia nè mi scatenano alcuna passione. Altri sono carini, tipo Huawei. Ribadisco che per comprare certe porcherie bisogna essere “alla canna del gas”,
            Poi fai come preferisci, te l’ho già detto, ma evidentemente… ti sei offeso.

          • Peter

            @green_robot:disqus a me invece sembra propio che te la sei presa te, con i prodotti cinesi ahahah, quando non hai capito che quelli che stai usando e che secondo te sono migliori, all’avanguardia, i “primi” insomma, sono solo passati per le mani di commercianti che ti danno assistenza e garanzia sotto un marchio famoso!
            Poi la solita storia basso prezzo>bassa qualità>telefono cacca, oppure il fatto che assomigli, chiamandolo clone>cesso, mi fà cagare… Samsung per mesi ha copiato Apple, quelli non ti fanno cagare?
            Quelli che si comprano l’iPhone americano a pochi € e che qui non lo possono usare come telefono lo usano solo come un iPod, allora come li consideri, con la corda al collo?

          • Green Robot

            Visto che non ti piace il mio pensiero, si potrebbe conoscere il tuo? La mia è un’opinione, personale. Quale è la tua in merito?

          • Peter

            La mia opinione su questo telefono è la seguente:
            considerando che verrà distribuito in america, potrebbe avere una buona commercializzazione, pensato soprattutto a quelle persone che si avvicinano per la prima volta al mondo Android.
            Certamente non per far concorrenza o competere con la Google o Apple experience.
            Insomma mi viene da immaginare persone che possono avere anche una certa età e che ancora non possiedono uno smartphone, oppure un bambino che vuole un pò tutto, ma non si può o vuole spendere troppo!
            Detto questo non posso dire altro sul prodotto in sè, perchè non lo conosco e non ci sono ancora recensioni che possono approfondire lati funzionali e tecnologici, però non mi sembra affatto da scartare in questo mercato vasto e vario!
            Già ZTE con il BLADEIII (secondo me “clone” dell’HTC One) ha fatto la stessa strategia e se si tiene su quella fascia di prezzo (179-199€) potrebbe venderne molti!

          • Green Robot

            Esatto. Alla fine la pensi come me: è un’utilitaria. Bella, fatta bene, costa poco… ma poco emozionante. Almeno secondo la mia opinione,

        • ArcheoGian

          Invece sbagli, perchè zte offre assistenza e supporto tecnico [nonchè aggiornamenti, a differenza di tante marche illustri USA, EU, JP o KR (cit.)] anche in Italia (ai prodotti che vengono regolarmente commerciati nel nostro Paese).

          • Green Robot

            Ma a te a Peter, vi pagano per mettere dei commenti a difesa della ZTE? :-) :-) Ma roba da matti. :-) andate a farvi uno Spritz che è venerdì sera ed è ora di smettere di lavorare.

          • ArcheoGian

            No, è solo che – in quanto felice possessore di uno zte – mi infastidisce il fatto che se ne parli male senza motivo.

          • Green Robot

            Ah ecco!! :-) Beh, questo è triste, altri sono sicuramente fatti meglio. D’altro canto, negli anni 70, l’Italia era ‘la Cina’ di oggi… poi abbiamo fatto grandi cose, buone e nuove, Speriamo di ricominciare!

    • ArcheoGian

      Commento che trasuda ignoranza. Zte è una multinazionale di primissimo livello, se l’Italia non è uno dei mercati in cui concentra maggiormente i propri interessi (cosa che fa, invece, in USA e GB) non significa che sia un’azienda che offre prodotti che “valgono poco e durano poco”.

      • Green Robot

        Si, si… d’accordo, però non dirmi che ha qualcosa di innovativo od entusiasmante.

        • ArcheoGian

          Mai detto questo, anzi…la stessa zte ha proposto di recente dispositivi ben più convincenti

  • Pingback: ZTE Warp Sequent: ecco il clone migliorato del Nexus S | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Lorenzo

    Ho un galaxy nexus, ma credo comunque che il nexus s sia migliore

  • Bè, la Rom però e di meno…

  • Valentino Milani

    se anche questo, dopo il mitico blade, viene venduto ad un buon prezzo in tutta europa (magari anche in italia stavolta), è un buon affare!

  • massimandorino

    preferisco l’originale, il nexus s, il mio google experience.