Zuckerberg: integrazione WhatsApp, Instagram e Messenger nel 2020?

25 Gennaio 2019Nessun commento

Fonti anonime riportano al New York Times che Mark Zuckerberg prevede di integrare le varie app di messaggistica dell'azienda in un'unica grande piattaforma.

Parliamo ovviamente di Facebook Messenger, Instagram e WhatsApp, tutte di proprietà Facebook.

sarebbe plausibile?

Zuckerberg ha incaricato gli sviluppatori dei tre siti di riformulare il codice principale di ciascun servizio in modo che possano essere unificati. Ad oggi le tre app sono tutte codificate in modo diverso, quindi l’integrazione sarebbe difficile o addirittura impossibile

L’integrazione delle tre piattaforme consentirebbe a qualcuno che ha solo un account Facebook di inviare messaggi a chi ha solo WhatsApp o Instagram e viceversa. Qualsiasi piattaforma usiate o no, sarete in grado di contattare chiunque purché ne usi almeno una delle tre. Le piattaforme rimarrebbero comunque separate.

Zuckerberg vuole anche che tutte e tre le piattaforme siano dotate di crittografia end-to-end, quindi qualsiasi messaggio inviato a qualsiasi piattaforma sarà sicura.

L’obiettivo finale è che gli utenti si rivolgano alle proprietà di Facebook per tutte le loro esigenze di sms, chat e videochiamate invece di utilizzare servizi concorrenti di altre società. Ciò consentirebbe a Facebook di aumentare i profitti dell’azienda.

Zuckerberg spera di ottenere l’integrazione entro il 2020.

Questa notizia è un netto capovolgimento degli impegni presi precedentemente da Zuckerberg con Instagram e WhatsApp. Infatti, era stata promessa loro autonomia da Facebook, quando la società li ha acquisiti. Finora, non ci sono state dichiarazioni da parte di Instagram o WhatsApp. Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com