Come abilitare gli effetti aggiuntivi di Dead Trigger su qualsiasi dispositivo [GUIDA]

9 Luglio 201237 commenti

Dead Trigger, l'ultima fatica di Madfinger Games (che ricorderete sicuramente per ShadowGun), è uscito sul Play Store la settimana scorsa ed ha avuto un grande successo: il gioco è scaricato da oltre 10.000 persone e il numero sembra continuare a crescere.

Il gioco è caratterizzato da un ottima grafica, ma con effetti aggiuntivi che teoricamente andrebbero solo su dispositivi con un chip Tegra3 che lo renderebbero ancora più spettacolare. Tuttavia esiste il modo per abilitarli anche in qualsiasi smartphone-tablet, ecco tutto ciò che serve:

  • Permessi di root
  • Il gioco (possibilmente originale, costa solo 0.99€ e li vale tutti, non fate i barboni!)
  • Un file explorer che ti permette di modificare file di testo e navigare fra cartelle di sistema accessibili solo con i permessi di root

Io ho utilizzato ES File Explorer, dopo il link per scaricarlo trovate la procedura.


sviluppatori android

Link AppBrain | Link Google Play Store

IMPORTANTE! Questa procedura cancellerà tutti i salvataggi, quindi fate un backup dei file di salvataggio se siete interessati ai vostri progressi!

 

  1. Controllate che il gioco non sia ancora attivo in background, in quel caso andate a chiuderlo.
  2. In ES File Explorer andate in “Impostazioni” (lo trovate premendo il tasto menù) e attivate “sfoglia come root”
  3. Andate a “/data/data/com.madfingergames.deadtrigger/shared_prefs
  4. Aprite con Es Note editor il file “com.madfingergames.deadtrigger.xml
  5. Modificare il valore nella stringa <int name=”UnityGraphicsQuality” value=”1” /> in 2
  6. Modificare il valore nella stringa <int name=”OptionsGraphicDetail” value=”2” /> in 3
  7. Premete menu e salvate
  8. Tenete premuto sul file appena aperto e premete “proprietà”. Nella nuova schermata aprite “Changes” (di fianco a permessi) e deselezionate “scrittura”, ovvero tutti i box del centro.
  9. Cancellate o cambiate posizione al file di backup appena creato. ovvero “com.madfingergames.deadtrigger.xml.BAK”
  10. Chiudete ES e iniziate a giocare!

Il gioco gira ancora molto bene su Galaxy Nexus con Jelly Bean, con qualche micro-impuntamento (li avevo anche prima della modifica, niente di grave)  ma con tutti gli effetti “avanzati” abilitati. Fatemi sapere se la guida ha funzionato anche per voi, buon hack!

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com