Kernel Tweaker: Una nuova applicazione tutta italiana

15 marzo 201423 commenti

Di buone applicazioni per la gestione del kernel se ne possono trovare sul market, ma non sono sempre completamente gratis. In molte di queste pur accedendo liberamente alla versione lite, per sbloccare alcune features, è necessario "donare" qualcosa allo sviluppatore. Inoltre si tratta sempre e comunque di applicazioni che richiedono numerosi permessi, pertanto l'utente è costretto ad affidarsi allo sviluppatore, confidando nella sicurezza del suo prodotto. Ecco che, direttamente dall'Italia, ci giunge in aiuto un'app: Kernel Tweaker.

L’app, totalmente “made in Italy“, è stata molto apprezzata dalle comunità di sviluppatori, soprattutto per essere un prodotto gratuito, privo di versioni “donate” o ads. Gli stessi sorgenti sono stati condivisi dallo sviluppatore su GitHub. Tra le rom che hanno deciso di adottarla come app predefinita troviamo molti nomi “famosi” come il team DirtyUnicorns, l’AICP ROM, l’AOSPAL e per concludere la Liquidsmooth.

Molti di voi, dunque, la troveranno direttamente nelle impostazioni della loro custom ROM preferita. Deciso a testarla fino in fondo, ne sono rimasto piacevolmente colpito, a tal punto da aver deciso di rimuovere Trickster MOD e mantenere installata quest’ultima.

Screenshot_2014-03-05-14-59-46_framedScreenshot_2014-03-05-14-59-37_framedScreenshot_2014-03-05-15-00-04_framedScreenshot_2014-03-05-15-00-20_framedScreenshot_2014-03-05-15-00-31_framedScreenshot_2014-03-05-15-00-45_framed

Eccovi una breve lista delle Features che Kernel Tweaker offre:

GENERALI
  • LongPress su un elemento per attivare il menu contestuale e selezionare gli elementi da impostare al boot
CPU Tuning
  • Frequenza massima CPU
  • Frequenza minima CPU
  • Governor
  • CpuQuiet
  • Parametri governor
GPU Tuning
  • Massima Frequenza GPU
  • Altri parametri GPU se disponibili
UnderVolt Table
  • Supporta uv_mv_table e vdd_table
  • Undervolt di tutti i valori contemporaneamente
  • impostazione voltaggio per singola frequenza
Kernel specific 
  • I/O Scheduler
  • Read Ahead size
  • Parametri Scheduler
  • Controllo TCP
  • Fast Charge
  • Fsync
  • DoubleTap 2 Wake
  • Sweep 2 Wake
  • Sweep 2 Sleep
  • Intensità vibrazione
Low Memory Killer
  • possibilità di modificare i valori del Task Killer nativo
Review Items
  • Lista contenente tutti i valori impostati al boot e completamente editabili
  • La pressione prolungata su un elemento attiverà la actionbar contestuale per la selezione e l’eliminazione degli elementi dal boot
Simple File Explorer
  • Installazione Boot.img
  • installazione recovery.img
  • Flash zip
Backup
  • Backup Boot.img
  • Backup recovery.img
  • swipe a destra o sinistra per eliminare un backup
Recovery Actions 

(supportata solo la recovery TWRP)

  • Creazione di una lista di comandi personalizzata
  • Wipe Cache
  • Wipe Dalvik cache
  • Wipe Data
  • Installazione zip
  • Nandroid Backup
  • Drag and drop per riordinare i comandi
  • Swipe destro o sinistro per eliminare un comando
Descrizione dei permessi :
  • Lettura/scrittura SD-Card : necessaria per i tab di backup e file manager
  • SuperUser : per applicare i valori
  • Accesso completo alla rete: Necessario per Google Analytics ( per monitorare eventuali crash o problemi)
  • Receive Boot Completed : To apply your selected values when you reboot the device!

Screenshot_2014-03-05-17-32-45_framedScreenshot_2014-03-05-17-31-37_framed Screenshot_2014-03-05-17-32-23_framed

Se dunque anche voi, come me, siete sempre alla ricerca del bilanciamento perfetto tra battery life, smoothness e cool features, questa è sicuramente un’ applicazione a cui dare una sbirciata.

P.S. E’ presente un thread dedicato all’app qui su Androidiani, in cui è pure possibile dare dei suggerimenti riguardo alle migliorie che si potrebbero apportare, così come ottenere assistenza in caso di bisogno.

Che dire se non: Buon Download!

 


sviluppatori android

Link AppBrain | Link Google Play Store

 

Loading...
  • Pingback: Kernel Tweaker: Una nuova applicazione tutta italiana - WikiFeed()

  • Pingback: Kernel Tweaker: Una nuova applicazione tutta italiana | Crazyworlds()

  • D311

    Bravi, app utilissima, ha rotto le gambe a tutte le altre

    • Mufasa

      Trickster stà tremando :S

  • Pingback: Kernel Tweaker: Una nuova applicazione tutta italiana | mobilemakers.org()

  • Ezio

    Complimenti allo sviluppatore!

  • moffolo

    Domanda semplice: È necessario un kernel modificato? Avevo letto che per il tap 2 wake era necessario il Kernel Franko. Se lo metto sul mio N5 rootat con ROM stock funziona?

    • ibelongtojesolo

      ottima domanda! da ignorante in materia sono curioso anche io di saperlo!

      • DannyTheKid

        funziona perfettamente

  • lordjackjack

    ma quindi si può anche usare per installare nuovi kernel e nuove rom?

    • Raffaele

      Non credo proprio o meglio ti serve una recovery perforza per fare dei flash di mod, rom, kernel e quant’altro. Tanto più che non potresti usare la metà delle funzioni se il kernel non è abilitato

  • Alessandro Marcheselli

    E, per finire, 啊哈哈受到很多很多简单介绍咔咔
    Ahahhahahahahah xD, Maledetti nerd sviluppatori che parlano in un altra lingua xD.
    A parte gli scherzi, potreste spiegarmi cosa è un kernel?

    • Kid.Droid

      Il kernel é quella parte di Android, o di programma se preferisci, che gestisce i consumi del tuo cellulare.

      • mail9000it

        No. Il kernel è la parte più interna di un sistema operativo. Dove girano i processi di base del sistema operativo ivi compresi (ma non solo) quelli per la gestione del hardware.

        • fra

          nn dimentichiamo che il kernel in questione e’ linux

          • mail9000it

            Parlando di Android si, ma kernel è un termine generico non legato al mondo unix / linux. Qualunque sistema operativo ha una parte che effettuando certe attività può essere definito kernel.

        • Alessandro Marcheselli

          Ok grazie, e cosa accade quando “flasho un kernel”?

  • Pingback: Kernel Tweaker: Una nuova applicazione tutta italiana - HostingPost.itHostingPost.it()

  • schirt

    Con il mio one s , mi chiedeva di installare il busybox. Ho provveduto ma quest’ultimo senza root nn funziona. Quindi ho tolto tutto xke x ora e dopo più di un anno, nn sono stanco di questo telefono così come mamma HTC l’ha fatto!

  • fernando

    “bilanciamento perfetto tra battery life, smoothness e cool features”
    Catzo ma parla italiano!

    • moffolo

      Sembra il nuovo direttore della ditta… che per dire “persone istruite” dice “persone trainate” (trained…)

  • masterblack91

    vorrei poter dire anche io che è bella,però non è compatibile con il mio cell…ormai navigando nel playstore mi viene lo sconforto…si vede che è vecchio il mio galaxy ace xD

  • Pingback: [App Spotlight] Kernel Configurator, nuova applicazione 100% made in Italy()