LG G5: disponibile il tool ufficiale per lo sblocco del bootloader

22 aprile 2016Commenti disabilitati su LG G5: disponibile il tool ufficiale per lo sblocco del bootloader

LG G5 ha da poco debuttato sul mercato e il produttore ha pensato anche alle esigenze degli appassionati di modding rilasciando il tool online ufficiale per lo sblocco del bootloader.

Il tool, disponibile per la versione internazionale di LG G5 (H850), permette di sbloccare facilmente il bootloader online, aprendo quindi la strada all’installazione di recovery, ROM e compagnia cantante. La procedura sembra piuttosto semplice e va effettuata tramite ADB (trovate qui tutti i dettagli).

Ricordiamo, a seguito delle mutate condizioni di garanzia di LG Italia, che lo sblocco del bootloader invalida la garanzia anche nel nostro Paese, a partire dal 1° Aprile 2016 (ne abbiamo parlato in questo post). Procedete dunque solo se siete consapevoli di quello che fate.

1. “LG Electronics italia S.p.A. informa che tutti i dispositivi acquistati a partire dal 1° aprile 2016, per i quali verrà rilevato lo sblocco del bootloader o avranno subito un processo di rooting con installazione di firmware non ufficiali LG, non potranno usufruire di riparazioni o sostituzioni gratuita o rimborsi del prezzo di acquisto, a prescindere del difetto lamentato e riscontrato. Tali pratiche, per i suddetti terminali acquistati a partire dal 1 aprile 2016 verranno considerate come una manomissione software che così come indicato nel documento di garanzia di LG determina l’inoperatività della garanzia stessa
2. Rimane inteso che qualora il cliente volesse far riparare il prodotto rootato a pagamento e venisse ripristinata la versione firmware ufficiale la garanzia convenzionale torna efficace per future riparazioni in garanzia, sempre considerando i 2 anni dalla data di acquisto del bene.

Loading...

I commenti sono chiusi.