OnePlus 3: disponibili le prime nightly di CyanogenMod 13

25 luglio 20165 commenti

OnePlus 3 può adesso contare sul supporto delle prime nightly ufficiali di CyanogenMod 13, finalmente scaricabili ed installabili anche sul nuovo top di gamma dell’azienda cinese. Scopriamo maggiori dettagli in merito.

Scarica CyanogenMod 13 per OnePlus 3

Chiunque fosse interessato a testare con mano le potenzialità di queste ROM, pubblicate giusto ieri sul sito ufficiale, non dovrà fare altro che cliccare sul link riportato di seguito, grazie al quale si accederà alla pagina contestuale:

Come sempre facciamo in questi casi, vi ricordiamo che le nightly in questione non possono ancora essere considerate adatte per un utilizzo giornaliero, essendoci problemi di stabilità ed innumerevoli bug che verranno pian piano sistemati grazie alle successive versioni. La sua installazione non è pertanto consigliabile a coloro i quali sfruttano lo smartphone in ambito lavorativo.

Loading...
  • Le nightly, dovrebbero essere uno sconto sul prezzo.
    Dal momento che l’utente, si presta a fare da tester, agevolano il compito agli sviluppatori.
    Ci vuole una buona dose di pazienza, nel convivere con un dispositivo, che va, più o meno bene ogni weekend… 😉!

    • marco

      Ma mica è ufficiale…Che c’entra con Oneplus?

      • E chi ha citato “oneplus ?” mi riferivo all’aspetto generale di queste rom…
        presenti su diversi brand.

        Oneplus ha già i suoi problemi con il suo Oxygen, non ancora perfetto.

        P.S in effetti l’articolo si rivolge a oneplus 3, (comprendo la tua osservazione) però, la realtà, nella sua sostanza non cambia… :)

        • marco

          “Le nightly, dovrebbero essere uno sconto, SUL PREZZO dello smartphone.”

          Allora spiegami come dovrebbe centrarci cyanogen con il prezzo di Oneplus.

          • Perché successivamente, potrebbero godere di una ROM, ottimizzata, dove parte del lavoro è stato fatto dagli utenti.
            Ti ripeto: non mi frega niente del brand, chiunque esso sia.
            Ma, lo sviluppatore, in seguito potrebbe trarre un ritorno, vendendo la rom al produttore.
            Questo non è modding come quello che troviamo su diversi forum, legato ad un modello specifico, dettato dalla sola passione.
            Cyanogen, ha visibilità mondiale, ed in passato ha già collaborato “contrattualmente” con questo produttore.