3 Italia: 4G LTE a pagamento da fine Agosto, anche per i già clienti

25 Luglio 201675 commenti

C'è una nuova rimodulazione all'orizzonte, e stavolta la sgradita novità riguarderà sia i nuovi che i vecchi clienti 3 Italia: l'opzione 4G LTE tornerà infatti ad essere a pagamento da fine Agosto.

Sono numerose le segnalazioni da parte di utenti 3 Italia che riferiscono di un SMS con cui l’operatore avvisa che dal prossimo 29 Agosto l’opzione 4G LTE non sarà più gratuita, ma avrà un costo mensile di 1 Euro. La variazione riguarderà anche le nuove attivazioni effettuate a partire dal 1 Settembre 2016.

Si tratta di una variazione certamente sorprendente: nel 2016 la stragrande maggioranza degli smartphone presenti sul mercato è in grado di utilizzare le reti 4G e pensavamo che l’inclusione dell’opzione nei piani tariffari fosse ormai qualcosa da dare per scontato. Evidentemente, però, non è così.

Nel messaggio è inoltre presente un link che rimanda a questa pagina in cui viene specificato che la modifica si colloca nell’ambito dell’evoluzione della struttura economica dell’offerta dei servizi digitali di 3, frase che dice assolutamente nulla e che spesso abbiamo trovato in forme similari per giustificare cose del genere.

Viene inoltre specificato che è possibile disattivare l’opzione gratuitamente entro il 22 Agosto, tornando così al 2011. Ecco come:

Entro il 22 Agosto 2016
e’ possibile prenotare la disattivazione gratuita dell’opzione 4G LTE mediante l’invio di un SMS scrivendo NO al numero 4139:
• la richiesta di disattivazione sarà presa in carico e sarà confermata da un SMS
• l’opzione 4G LTE verrà disattivata entro il 15 Ottobre
• fino alla disattivazione potrai navigare sulla rete 4G LTE senza l’addebito del costo dell’opzione.
anche per i clienti con una sim dati con piano Internet è possibile prenotare la disattivazione dell’opzione 4G LTE accedendo all’Area Clienti 3 al seguente link https://areaclienti3.tre.it

Avete ricevuto anche voi il messaggio?

WhatsApp-Image-20160725

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com