DOOGEE Y6 Max vs Xiaomi Mi Max e Spring Festival

30 gennaio 20177 commenti

DOOGEE Y6 Max e Xiaomi Mi Max sono entrambi phablet con caratteristiche similari. Ecco un paragone tra i due dispositivi.

Entrambi montano schermi Full HD da 6.5 pollici e DOOGEE ha effettuato dei test sulla resa dei colori con luminosità massima al fine di metterli a confronto. Di seguito gli scatti, con Y6 Max a sinistra e Mi Max a destra:

Xiaomi Mi Max dispone di una maggiore acutanza tuttavia i colori di DOOGEE Y6 Max sono più fedeli.
Possiamo inoltre notare che, quando il display viene inclinato, la resa visiva di Mi Max cala considerevolmente.

Il design invece è alquanto similare ma differisce nella disposizione dei componenti: Y6 Max dispone di fotocamera, flash e sensore di impronte digitali montati al centro della scocca posteriore, fornendo così un design simmetrico.

Il prezzo di Xiaomi Mi Max 3 GB/32 GB su GearBest è pari a $290 circa, mentre quello di DOOGEE Y6 Max è di $129.99, grazie alla promozione dedicata al festival della primavera.

Loading...
  • Francesco1989

    “DOOGEE Y6 Max e Xiaomi Mi Max sono entrambi phablet con caratteristiche similari”

    Un articolo che comincia con questa frase, neanche vale la pena leggerlo….il mi max lo asfalta in tutto

    • CF

      Y6 Max nel display mostrato nel video è superiore, ha la B20 e costa meno della metà…….. chi si accontenta gode :-)

      • Francesco1989

        e tu credi a questo confronto sponsorizzato da chi? da dogee…io non mi fiderei mai di questi confronti

      • zazzappiaman

        ho un nokia n70, lo vendo a un tredicesimo del prezzo del dogee. Lo vuoi? “chi si accontenta gode”, che importa se compra una ciofeca.

        • CF

          ahahhahhah quando effettui le manovre di sorpasso dei satelliti interstellari con un android da 800 euro ti gasi?

  • Latttina

    Ho come la vaga sensazione che ultimamente questo blog sia “leggermente” sponsorizzato da doogee, un marchio sconosciuto ai più, ma ahimè conosciuto da me, che ebbi tempo fa la disgrazia di acquistarne uno, un telefono che si è letteralmente disgregato a poco a poco nelle mie mani finché finalmente ha cessato di vivere e di soffrire. Il mio desiderio di raccomandare l’acquisto di un doogee è pari a quello di raccomandare ad un amico una gita turistica ad Aleppo con tappa a Raqqa.

    • zazzappiaman

      condivido perfettamente! Ma come si fa a fare un articolo dove si mette in evidenza che sono praticamente lo stesso telefono con “caratteristiche similari” e prezzo molto vantaggioso per il Dogee, senza dire che quest’ultimo monta un MTK6750 e 32gb di memoria, mentre lo xiaomi ha un Qualcomm Snapdragon 652 e 64gb di ram? piccoli dettagli.
      Un articolo ridicolo come il confronto. Xiaomi è come la Toyota e dogee è come la Tata, per fare un esempio automobilistico.