Iliad, manca davvero poco: sarà un punto di svolta?

13 marzo 201830 commenti

Iliad, ancora prima del suo esordio ufficiale in Italia, sta facendo molto discutere (in positivo) e le aspettative del pubblico sono decisamente elevate.

Aspettando Iliad

Secondo le ultime informazioni trapelate sul web, il gestore dovrebbe salutare tutti il giorno lunedì 26 marzo 2018. Si tratta di un puro e semplice rumor nei confronti del quale, però, sussistono buone possibilità di concretizzazione.

ARTICOLO PRECEDENTE

Iliad, nuovo operatore di cui tanto si parla, starebbe preparando un esordio con il botto anche nel nostro Paese, predisponendo offerte a dir poco incredibili (per le quali, tuttavia, non esiste ancora una conferma ufficiale).

Le possibili offerte di Iliad

Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, e dando uno sguardo alle strategie commerciali promosse sul mercato francese, la società di telecomunicazioni potrebbe mettere in campo due promozioni che, certamente, farebbero gola a molti.

Leggi anche Offerte Vodafone Special 1000 del mese di marzo 2018

Parliamo di due distinti pacchetti:

  • minuti ed SMS illimitati, con 30 Giga in 4G, al prezzo di 1,99€ al mese;
  • minuti ed SMS illimitati, con 50 Giga in 4G, al prezzo di 2,99€ al mese.

Non prendiamoci in giro: leggendo simili condizioni, verrebbe naturale esclamare… WAO! Tuttavia, fermiamoci un secondo a riflettere. L’opinione degli addetti ai lavori è che tali prezzi non potrebbero in alcun modo coprire costi strutturali utili per garantire un’efficiente qualità del servizio. In verità, una considerevole fetta di utenti Iliad in Francia conferma tale riflessione, definendo la propria esperienza come “La peggiore in assoluto”.

Da un altro punto di vista, però, cifre così concorrenziali potrebbero spingere gli operatori avversari a rivedere (almeno in parte) le loro offerte, così da incoraggiare i potenziali clienti. Premesso questo, vi chiediamo: secondo voi, Iliad sarà in grado di stupirci?

Loading...
  • Farà la fine di tutte le altre… Verrà distrutta in breve tempo dai gestori principali…
    La prima di questa serie fu “blu” assorbita poi da wind… Qualcuno di voi se la ricorda?

    • Doc74

      Blu fu un caso particolare , e mori per conflitti interni ( berlusconi-benetton ) , iliad non è cmq tanto piccolina ,in francia ha un certo mercato , non è u nazienda che parte da zero come fece blu

      • Auguriamoci che sia diversa…

        • Doc74

          ci sono ottime probabilità che tempo un anno o 2 e fara cartello con gli altri operatori .Inizialmente giocherà agressivo per aprirsi un mercato , ma una volta stabilizzato…

          • disqus

            in Francia non è stato cosi. Con l’arrivo di Free (Iliad) i prezzi si sono divisi per 4 almeno.

          • Doc74

            speriamo bene allora

      • Luki1

        E beep mobile?

        • Doc74

          era un operatore virtuale ,che centra ?

    • Ice Queen

      Io me la ricordo,che poi quella Wind non esiste più.

      • Eravamo agli esordi della tecnologia mobile, fui contattato telefonicamente dalla wind, che mi illustrò il nuovo piano tariffario qualora fossi rimasto con loro… ah! Com’ero giovane 😖!

    • “blu, il futuro che non c’era”… E non c’è stato :-D

  • jcrtron

    Fossero anche raddoppiati i costi sarebbero comunque offerte appetibili. Sono curioso di vedere cosa succederà, sperando che passi un sacco di gente costringendo gli altri operatori a fornire servizi migliori e più convenienti.

    • LordWampir Red

      Servizi migliori abbassando i prezzi?

      • jcrtron

        Eh lo so che sembra strano, ma se viene offerto un buon servizio, più persone lo richiedono, se più persone lo richiedono (e lo pagano) i prezzi possono essere più concorrenziali rispetto a quelli dei competitors e di conseguenza ancora più persone richiederanno questo servizio.

      • disqus

        Puoi, se diminuisci i costi (niente negozi fisici, una struttura più snella ecc.).

  • Doc74

    usando un dual sim un tentativo lo posso anche fare , stiamo a vedere

  • Marcello

    Babbo Natale e’ gia’ passato 3 mesi fa…..

    • ferragno

      c’è l’uovo di pasqua ^-^

  • Phill

    Si…

    E poi le marmotte incartavano la cioccolata…

  • eric

    copio e incollo da Adkronos di questa mattina…..è almeno una notizia ufficiale e non le solite bufale che si sentono in giro:
    – Iliad: nel 2017 fatturato +5,6%, utile netto a 480,3 mln (+19,3%)
    Roma, 13 mar. (AdnKronos) – Iliad ha chiuso il 2017 con un fatturato pari a 4,987 miliardi di euro, in crescita del 5,6% rispetto ai 4,722 mld del 2016. L’utile netto è pari a 480,3 milioni di euro, in progressione del 19,3% mentre l’ebitda è pari a 1,776 mld (+6%). Lo rende noto il gruppo francese […]
    PS: in Francia Iliad conta 20 milioni di utenti ….
    se qui non li “affossano” con strani giochi politici potrebbe prendersi la quota di tutti i virtuali in Italia nel giro di pochissimi giorni come avvenne al lancio in Francia dove fece quasi 2 milioni di clienti …. difficile sia un bluff ;)

    • LordWampir Red

      Con la rete colabrodo di wind? Meglio attendere.

      • eric

        …bhà “colabrodo” non direi….anzi tra le mura dei palazzi ed in interni va meglio di altri ;)
        PS: …. Iiad sta montando le proprie reti e solo dove non presenti si appoggia a TreWind

        • Ice Queen

          Beh,é come quando leggo che la H3G prende male e fa pena,dipende dalla zona e dallo smartphone che si ha.

          • eric

            …esattamente….
            solo nelle grandi metropoli i vari gestori si equivalgono

          • alex

            fortunatamente mi trovo in zone dove wind fa la sua parte. In rari casi mi trovo senza rete e ancora non ha grande importanza il telefono per me dato che non lavoro. Poi tra università e casa sono spesso in wifi.
            Al momento sono serenamente con wind (costi a parte)
            Potrei dare subito una chance a questo operatore.

  • Il problema è l’AGCOM. Quanto di tutto ciò verrà permesso in Italia nelle regolamentazioni che sono state fatte ad-hoc per garantire una giusta concorrenza fra le parti in gioco (cioè gli operatori concorrenti) ?

  • LordWampir Red

    Sì adatta al marasma italiano.

  • Luki1

    Spero che la gente abbia imparato dall’esperienza con Beep mobile.
    Le offerte sono allettanti ma costano troppo poco per potermi fidare.
    Sembra che fanno beneficenza a quei prezzi, eppure il costo dell’affitto dei ripetitori dovranno pur pagarlo in qualche modo.

  • Gio962

    io ho un cd di blu per il web
    c’è scritto “surf the blu web”
    rarissimo!

  • disqus

    Come ho già scritto nell’articolo precedente, Free/Iliad non sono pellegrini e sanno bene quello che fanno. Su rete fissa hanno rivoluzionato l’offerta (sono presenti con la loro offerta 30 euro/mese dal 2002), con l’arrivo sul Mobile (osteggiata politicamente dagli altri 3 grandi operatori francesi) hanno rivoluzionato il mercato.

    Non sono loro abbonato, perché la qualità della rete e la velocità è inferiore a quella dell’operatore storico Orange (France Telecom), ma grazie a loro oggi i prezzi si sono talmente abbassati che posso avere un abbonamento 50 Giga di dati / Chiamate e SMS illimitati a 25 euro al mese.

    Per recuperare clienti, inoltre, gli operatori continuano a fare offerte limitate, e se uno ha voglia e tempo puo’ veramente approfittare di prezzi bassi. Per esempio in questi giorni sempre Free/Iliad propone il suo abbonamento (in Francia) per 100 Giga di dati (chiamate e sms illimitati) a 0,99 euro al mese per 12 mesi (e si puo’ comunque passare ad un altro operatore quando si vuole).