Vodafone, maxi multa per scarsa trasparenza nelle rimodulazioni

4 Luglio 2019Nessun commento

Vodafone è ancora al centro di mille polemiche per via delle rimodulazioni che, anche di recente, hanno caratterizzato la strategia dell'azienda.

Multa di 580.000 euro per Vodafone

L’AGCOM è intervenuta in merito alle rimodulazioni comunicate a fine 2018.

Leggi anche Rincari di 2 euro su alcune tariffe: “Per offrirvi il massimo”

Nello specifico, sono state chiamate in causa le modifiche unilaterali delle offerte di telefonia fissa e mobile del 3 Settembre 2018, 13 Ottobre 2018 e 10 Novembre 2018. Alla società è stata comminata una sanzione da 580.000 euro.

Il principale motivo alla base del procedimento sembra essere la mancanza di trasparenza nelle informazioni fornite, come più volte segnalato dagli stessi clienti. Alcuni di questi hanno lamentato la sottoscrizione di determinate offerte, proposte in teleselling, poco prima che venissero rimodulate.

Secondo le indagini dell’AGCOM, in tali circostanze Vodafone non avrebbe fornito alcun dettaglio preciso circa le successive variazioni del canone.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com