Le più commentate
Recensioni
Scelte da noi

Il Nexus One di Verizon avrà l’interfaccia Sense? [AGGIORNATO]

12 Mar 2010 Alex 7 commenti

Entro la fine di Marzo, Verizon commercializzerà il Nexus One di Google.

Fin qui tutto ok, ma in una schermata interna della società statunitense, che potete vedere qui sopra, tra le varie specifiche tecniche del terminale, è possibile leggere questa dicitura: “Sense UI (User Interface)”. L’interfaccia grafica sviluppata da HTC, che troveremo (per intenderci) sui prossimi HTC Desire e Legend. Una vera implementazione, o semplicemente una svista?

Leggi il resto …

HTC Tattoo sarà aggiornato ad Android 2.1

12 Mar 2010 Alex 6 commenti

L’HTC Tattoo, l’entry-level di HTC, verrà aggiornato alla versione 2.1 di Android.


A confermarlo è la stessa azienda taiwanese, tramite un comunicato, nel quale sottolinea che stanno lavorando sodo per portare l’ultima versione di Android sul terminale, e si aspettano di rilasciare l’aggiornamento al più presto.

Leggi il resto …

Opera mini 5: la beta sbarca sul market!

11 Mar 2010 Fatal1ty 17 commenti

Ciao a tutti,

Opera aveva già provato con il suo opera mini 4.2 a far breccia nei dispositivi android, senza tuttavia riscuotere grande successo!

Oggi l’azienda norvegese lancia per tutti i dispositivi android Opera Mini 5 beta, il browser è scaricabile dal market, e si installerà nel cellulare come una normalissima applicazione.

Come ricordate al MWC di Barcellona la software-house aveva presentato sia la versione mini che la versione mobile 10, le principali differenze tra i due browser sono le seguenti:

Leggi il resto …

WHYMCA 2010 – Sviluppo Mobile e molto altro ancora…

10 Mar 2010 Androidiani.com 2 commenti

ciao a tutti,

e’ un po’ che non mi faccio sentire. Vorrei rendervi partecipi della grande conferenza sullo sviluppo mobile che sto aiutando ad organizzare come esponente di Androidiani Dev Team e che si terra’ il 21 maggio a Milano – Politecnico di Milano zona Bovisa.

E’ un’occasione imperdibile per dimostrare che anche in Italia siamo in grado di portare avanti progetti di ampio respiro e culturalmente competitivi, consapevoli del fatto che riunirsi e dare la possibilita’ agli sviluppatori di potersi affrontare/confrontare puo’ solo portare ad un arricchimento e puo’ spingerci a superare quei limiti che notoriamente hanno sempre caratterizzato il mondo degli sviluppatori italiani.

Perche’ e’ arrivato il momento di dimostrare che anche noi possiamo essere innovativi. Che siamo in grado di competere con gli altri paesi sul piano tecnologico (fermo restando che anche lo scontro/incontro con realta’ straniere e’ fonte di crescita ed innovamento). Che l’arricchimento culturale e professionale non giova solo a noi, ma anche a tutto l’apparato produttivo che ruota attorno a noi. Che possiamo essere lavoratori ma anche primi motori del rilancio economico e tecnologico di questo paese. Sappiamo che oltre a noi batte un cuore da sviluppatore nel petto di molti di voi. Questa e’ l’occasione per mostrarvi e mostrare cio’ di cui siete capaci. Questa e’ l’occasione per riunirci, imparare ed insegnare qualcosa di nuovo. A noi stessi ed agli altri.

Ovviamente una simile manifestazione si poteva tenere solo presso una universita’. Polo di attrazione naturale per tutto cio’ che concerne scienza, cultura e tecnologia.

Leggi il resto …

HTC Desire a 499€

9 Mar 2010 Androidiani.com 24 commenti

Breve aggiornamento per il nuovo andoid di casa HTC! Il prezzo del lancio sarà 499€. Per una volta la casa produttrice sembra aver capito che immettere sul mercato un cellulare ad un prezzo contenuto può fargli fruttare.. Non resta che attendere la sua uscita

Leggi il resto …

ExB preDICT la tastiera predittiva! [update: come installare]

6 Mar 2010 Fatal1ty 14 commenti

Ciao a tutti,
pochi giorni fa ExB, azienda tedesca, ha rilasciato sul market la versione italiana del loro nuovo metodo di input: preDICT, una tastiera virtuale che andrà a rimpiazzare quella inclusa in android.

Il problema fondamentale è sempre lo stesso che decine di software house tentano di risolvere: come scrivere in maniera agevole su una superficie rigida, come quella di uno smartphone, che non offre alcun feedback tattile?

Le soluzioni messe in campo sono varie e originali, si va dal alcune tastiere che permettono di utilzzare form factor diversi, come il tastierino numerico a 12 tasti, o la half-qwerty proposte da HTC, a nuovi meccanismi di inserimento degli input, come quello di dover connettere le lettere che forman la parola, proposta da swype e ShapeWriter!

ExB non pretende i cambiamenti radicali portati avanti da Swype, ma cerca con dei piccoli escamotage di venire in contro a coloro che amano la versatilità di una tastiera QWERTY,ma che nella posizione verticale gradirebbero volentieri  un aiutino!

Grazie ad un ampio spazio dedicato ai suggerimenti, ExB è in grado di offrire dei suggerimenti pesati (sul termine pesato approfondiremo più avanti) riguardo la parola che si sta immettendo!

Come avviene la magia?

Leggi il resto …

Microsoft arriva anche nell’Android Market

5 Mar 2010 Androidiani.com 8 commenti

Microsoft prova ad entrare nel mercato Android con una nuova (anche se già vista in ambiente windows phone) applicazione disponibile nell’Android Market. La funzione del programma è abbastanza  simile a quella di  Google Shopper, che vi avevo presentato qualche giorno fa, Leggi il resto …

Nexus One Car Dock vi sveliamo le caratteristiche!

3 Mar 2010 Androidiani.com 25 commenti

Tempo fa guardando la serie di video sulla nascita del nexus one non potei fare  meno di notare le dock che si trovano nel primo video e sopratutto la car dock che si nota nell’ultimo video.

Ero molto interessato alla car dock tuttavia su nessun sito ero riuscito a trovare rumors o specifiche che potessero svelare il suo funzionamento.

Dopo tanto girovagare in rete senza tuttavia trovare nessuna informazione, oggi posso dirvi con certezza come funzionerà la cardock per il nexus one.

Leggi il resto …

Android Developers Lab in italia

25 Feb 2010 Andrea Baccega 56 commenti

Gi sviluppatori che conoscono e programmano sotto android sapranno bene di cosa sto parlando ma voglio comunque spendere alcune parole sull’argomento.

Dal novembre dell’anno scorso google ha indetto parecchi corsi di approfondimento e non sulla piattaforma android. I primi corsi furono fatti a londra dove ebbi il piacere di partecipare in prima persona insieme ad Alessandro ( Fatal1ty )

Quando siamo andati io e alessandro i corsi erano poco strutturati e di materiale ne veniva presentato ben poco. Al contrario ci è stata data la possibilità di provare i nuovi dispositivi uscenti  (All’epoca il Droid ) per vedere se le nostre applicazioni erano compatibili con schermi di risoluzione differente.

Da quel novembre sono passati solo 3 mesi e mezzo e i corsi si sono intensificati e strutturati in maniera completamente diversa proponendo slides e materiale informativo utile ai programmatori presenti.

Leggi il resto …

Vodafone:l’update di HTC Magic ad Android 2.0 ci sarà!

25 Feb 2010 Fatal1ty 19 commenti

Ciao a tutti,

Oggi do una buona notizia a tutti i possessori di HTC Magic Vodafone: l’update 2.0 ci sarà!

La notizia era nell’aria, e lo si poteva anche capire dal fatto che il Magic è stato scelto da Google come ADP2 (Android Developer Platform, ovvero il cellulare che dovrebbero utilizzare gli sviluppatori per creare e testare le loro applicazioni), tuttavia l’uscita del Nexus aveva messo un pò in dubbio le congetture logiche fatte!

In questi casi solitamente si susseguono rumors che si sommano alle speranze degli utenti, e alimentano delle certezze ufficiose, ma non ufficiali (vedi il caso del Samsung Galaxy)!

Per fugare ogni dubbio non c’è niente di meglio che una risposta data su twitter da Vodafone ES ad un suo cliente: alla domanda di un utente che chiedeva informazioni sul rilascio dell’aggiornamento, hanno risposto che l’update sicuramente ci sarà, anche se al momento non possono comunicare date di rilascio!

A tutti i possesori di Magic in versione Vodafone non resta quindi che tirare un sospiro di sollievo ed aspettare, mentre per i più impazienti c’è sempre il nostro forum con tante ROM Eclair da provare:

LINK AL FORUM

Disponibile Google Earth per Android 2.1 con Video!

24 Feb 2010 Androidiani.com 18 commenti

Attraverso un comunicato sul blog, Google ci fa sapere che è da poco disponibile per il download la versione di Google Earth ottimizzata per i terminali Android 2.1. Finalmente voi direte, visto che Android è il sistema operativo di Google… ma non è tutto rose e fiori.

Leggi il resto …

Italia ( E solo qui ) : Google è responsabile dei video uploadati su Youtube e GoogleVideo

24 Feb 2010 Andrea Baccega 24 commenti

Mentre ero a pranzo, proprio oggi, ho sentito una notizia al telegiornale di rai3 che mi ha lasciato perplesso. La notizia recitava sinteticamente così:

“4 Dirigenti di google italia processati e accusati di violazione della privacy per colpa di un video uploadato su GoogleVideo”.

Cercando di non banalizzare ciò che reputo gravissimo riassumo brevemente i fatti e la storia che ha portato un giudice di milano ad imputare penalmente i 4 dirigenti di googleitalia.

  • Nel 2006 alcuni studenti di una scuola di torino hanno creato un video dove mostravano chiaramente del bullismo verso un ragazzo autistico da alcuni coetanei. Successivamente questo video è stato uploadato sulla piattaforma parallela di youtube : Google Video.
  • In pochissimo tempo il fatto è stato denunciato alla polizia locale che ha contattato immdiatamente Google Italia che ha provveduto in poche ore ad eliminare il video “incriminato”.
  • Normalmente – come si legge dal blog di google – la loro partecipazione in queste vicende si ferma subito dopo l’eleminazione del contenuto illecito dalle loro piattaforme di hosting, ma questa volta non è andata così.
  • Qualcuno ha pensato bene di far causa ai 4 dirigenti di google per violazione della privacy e diffamazione .

Cos’è successo oggi.

A quanto pare si è arrivati ad una sentenza che vede assolti i 4 dirigenti di Google per concorso in diffamazione ( meno male!!! ) ma allo stesso tempo li vede colpevoli di violazione della privacy.

Ed è proprio questa sentenza che un pò mi ha chiuso lo stomaco. In pratica, come si legge anche nel blog di google, questa sentenza è la prima del suo genere proprio perchè, normalmente, gli indagati in questi casi sono le persone che hanno agito in primo luogo per la realizzazione/distribuzione del contenuto e non i responsabili della compagnia di hosting dove il video risiede.

In pratica, volendo usare una metafora un pochino azzardata, è come se in un vostro appartamento affittato a terzi questi vengano trovati a spacciare della droga all’interno della vostra proprietà e alla fine anche voi veniste accusati sebbene, ovviamente, non abbiate nulla a che fare con lo spaccio. Ma solamente per il fatto che questo si è svolto in un luogo vostro questo vi rende immediatamente responsabili del delitto.

Ripeto che sebbene la metafora risulti piuttosto azzardata rende bene l’idea che la sentenza, almeno per quanto riguarda il mio punto di vista, è un errore che potrebbe far cadere in pezzi ciò che oggi internet rappresenta!!!

Continuando su questa strada ci ritroveremo ben presto che ogni sito internet web2.0 , dove sia possibile avere un interazione con i propri utenti (Quindi anche forum,blog, Social networks ) , si ritrovi direttamente responsabile di ogni singola foto,video,frase uploadata sulla sua board.

Fortunatamente a questo viene incontro l’unione europea che  ha elaborato appositamente ( non dopo questa sentenza ) una legge per offrire ai provider di hosting un porto sicuro da ogni responsabilità fintanto che questi rimuovano i contenuti illegali una volta che questi vengano notificati dell’esistenza.

Pertanto, credo che episodi del genere non dovrebbero più accadere fintanto che il decreto europeo rimanga in piedi. Altrimenti sarebbe la rovina di internet e della libertà di espressione che questa rappresenta!

Un saluto, ancora amaro, a tutti.

[Fonte: Tg3, GoogleBlog ]