Problemi WiFi su One X, ecco la risposta di HTC Europe

19 giugno 201257 commenti

La scorsa settimana avevamo parlato dei nuovi problemi riscontrati alla parte WiFi di HTC One X: la casa ha analizzato il problema e fornito, mediante il suo ramo europeo, una risposta che delinea la propria posizione in merito.

Come ricorderete, alcuni utenti del forum xda-developers avevano lamentato problemi per quel che riguardava l’utilizzo della connettività WiFi sui propri HTC One X. Il famigerato squeeze test, con il quale si riscontrava un aumento del segnale mediante la pressione su un particolare punto del device, permetteva di stabilire la presenza o meno di un difetto hardware.

HTC Europe ha affidato ad una nota inviata al portale statunitense AndroidCentral le proprie considerazioni in merito

“Dopo avere esaminato i casi isolati di problemi di connettività WiFi su HTC One X, abbiamo identificato una soluzione che migliora la parte del dispositivo intorno ai punti di connessione dell’antenna WiFi. Sebben molti clienti non abbiano riscontrato problemi riguardanti la potenza del segnale, abbiamo fatto i passi necessari ad implementare la soluzione nel nostro processo produttivo, per evitare che questo problema si ripeta in futuro. HTC è impegnata ad assicurare la miglior esperienza possibile ad ogni cliente  e ci scusiamo per eventuali disagi che questo problema può aver causato, mentre abbiamo condotto un’indagine approfondita “.

La casa dunque ammette l’esistenza del problema e comunica di aver trovato il bandolo della matassa, lasciando intendere che i futuri HTC One X non soffriranno più di questo fastidioso bug. Tuttavia, resta poco chiaro quale sia la reale diffusione del problema, e soprattutto quale sarà il comportamento della casa nei confronti degli utenti sui cui dispositivi esso è effettivamente presente.

Loading...